Caricamento in corso...
21 maggio 2014

Fortaleza, la cittadella degli italiani. Sole mare e birra

print-icon
cas

Inaugurato l'11 novembre 1973 rinnovato per il Mondiale, lo stadio Castelao ospita 67.037 persone

LA SCHEDA . Situata nel nord-est del Brasile ha 34 chilometri di spiagge e un aereoporto che attira turisti del Belpaese. Gli abitanti amano gustare pesce e birra fino a notte fonda. Il clima è caldo umido. Ospita 6 partite

Costruita sotto la dominazione olandese, Fortaleza è stata per anni una delle mete preferite dai turisti (specie italiani). Chilometri e chilometri di spiaggia, animata da locali aperti fino a notte, musica, balli, deliziosi chioschi-ristoranti. Si mangia, si gusta, si beve. E naturalmente si amoreggia...

Chi gioca - 17/06 ore 21: Brasile-Messico; 24/06 ore 22 Grecia-Costa d'Avorio; 14/06 ore 21 Uruguay-Costarica; 21/06 ore 21 Germania-Ghana; 29/6 Ottavi di finale; 5/7 Quarti di finale.

Delizie gastronomiche - Un must è la chopp, ovvero la birra gelata per la quale i brasiliani vanno matti. Impossibile rinunciare al pesce, cucinato in tutti i modi, e pescato a bordo della jangadas, imbarcazioni di legno fatte interamente a mano, simbolo della regione.

Lo stadio - Lontano dal lungomare cittadino, affollato di suoni e sapori, nella zona chiamata Mata da Galinha (Foresta della gallina) sorge  lo stadio Castelao, costruito nel 1973 e completamente ristrutturato in vista della Confederations Cup e dei Mondiali.

Sicurezza totale - Per volontà della Fifa, lo stadio verrà blindato con la chiusura totale di una vasta zona nelle vicinanze dell'impianto. Sarà dunque possibile raggiungerlo solamente a piedi.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky