Caricamento in corso...
09 giugno 2014

Mondiali, i record da battere: Del Piero ha il gol "tardivo"

print-icon
del

Alessandro Del Piero: il suo gol contro la Germania è il più tardivo della storia dei Mondiali (GETTY)

INFOGRAFICA . Segnando al 120esimo nella semifinale del 2006, l'ex capitano della Juve detiene il primato della rete realizzata più in ritardo. Tra gli altri ci sono anche i record di minuti giocati di Paolo Maldini e il gol più veloce di Hakan Şükür

di Luigi Caputo

Oltre ad avere un ricordo speciale della Coppa del Mondo, Alessandro Del Piero ha un primato che probabilmente lo renderà unico per molto tempo. Quel gol alla Germania nella semifinale del 2006 è il più tardivo della storia dei Mondiali: nessuno ha mai segnato così in avanti nel tempo prima di andare ai calci di rigore. Esattamente 120 minuti e 14 secondi. Di riflesso viene da chiedersi chi abbia realizzato il più veloce. Nella finale del terzo e quarto posto del 2002, Hakan Şükür impiegò 11 secondi per segnare alla Corea del Sud.  Anche un altro record appartiene alla maglia azzurra. Paolo Maldini è il calciatore ad aver giocato più minuti in un Mondiale: 2.216. Ma sono tanti i record della Coppa del Mondo. Da quello del bomber russo Oleg Salenko che realizzò 5 gol in una sola partita, alle cinque partecipazioni di Lothar Matthäus e Antonio Carbajal.

GUARDA L'INFOGRAFICA ANIMATA CON TUTTI I RECORD DEI MONDIALI

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky