Caricamento in corso...
11 giugno 2014

GIRONE D, URUGUAY: Suarez e Cavani per il Maracanazo-bis

print-icon
uru

LA SCHEDA. Il Ranking Fifa dà la Celeste favorita nel girone di Italia e Inghilterra. Ma l'incognita-Suarez, non al meglio, preoccupa Tabarez. In Sudamerica l'Uruguay ha spesso ottenuto grandissimi risultati. Come nel 1950, proprio in Brasile, al Maracanà

I PRECEDENTI AI MONDIALI
L'Uruguay ha vinto per due volte la Coppa Rimet, nel 1930 (4-2 all'Argentina in finale) e nel 1950 (2-1 al Brasile). La Celeste ha conquistato 15 Coppa America (record), compresa l'ultima nel 2011, e due medaglie d'oro alle Olimpiadi. Ai Mondiali 2010 l'Uruguay ha perso contro la Germania la finale per il 3°/4° posto.

COME SI È QUALIFICATO E DOVE PUÒ ARRIVARE
Ha dovuto disputare gli spareggi per staccare il biglietto per il Brasile: nel girone sudamericano l'Uruguay si è piazzato quinto, dietro a Cile ed Ecuador. Il ranking Fifa dice che nel girone D la Celeste (7.a) parte davanti a Italia (9.a) e Inghilterra (10.a). Se Cavani e Suarez - acciaccato - trovano l'intesa, possono portare l'Uruguay ovunque. Anche in finale, come nello storico "Maracanazo" del 1950.

LA STELLA: Luis Suarez


La sua stagione mostruosa da 31 gol in 33 partite si è conclusa male: campionato perso con il Liverpool e operazione al menisco. In Brasile punta a riprendersi in tempo per la partita contro l'Italia. Il Pistolero è uno degli attaccanti "puri" più forti del mondo. Come lui c'è solo Cavani. E nella Celeste giocano insieme. 

L'ALLENATORE: Oscar Tabarez

Al Milan nel 1996 e al Cagliari nel 1999, 67 anni, allena l'Uruguay dal 2006. Con la vittoria della Coppa America 2011 è diventato una sorta di monumento nazionale.

CURIOSITÁ MONDIALI

  • L'Uruguay ha vinto la prima Coppa America (1916) e il primo Mondiale (1930) della Storia.
  • Entrambi i Mondiali vinti dall'Uruguay si giocavano in Sudamerica (Uruguay nel '30, Brasile nel '50). Come l'edizione 2014.
  • I due attaccanti più prolifici della storia della Celeste sono ancora in attività e andranno in Brasile: Suarez è in vantaggio su Forlan 39 gol a 37.
  • I colori della maglia furono scelti nel 1910 in onore al River Plate di Montevideo, che non esiste più.
  • Sulla maglia dell'Uruguay campeggiano 4 stelle, come su quella dell'Italia. Due sono per i Mondiali vinti, due per gli ori olimpici.

COME GIOCA
Da anni Tabarez punta sul 4-3-3 per far giocare insieme i tre attaccanti: Forlan, Suarez e Cavani. Senza El Pistolero, si può passare al 4-4-2. In mezzo tanta garra, la grinta sudamericana. Molti "italiani" (o ex) nella formazione: Caceres, Gargano, Gonzalez, Muslera. Al centro della difesa ci sarà la coppia Godin-Lugano. E occhio alle ripartenze: sono micidiali.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky