Caricamento in corso...
15 giugno 2014

Honda illude, Gervinho risolve: Costa d'Avorio-Giappone 2-1

print-icon

Nel secondo incontro del Gruppo C, dopo il tris della Colombia , la Nazionale di Zaccheroni passa in vantaggio con il rossonero ma viene rimontata dagli Elefanti con i gol di Bony e dell'attaccante della Roma

COSTA D'AVORIO-GIAPPONE 2-1
Marcatori: 16' Honda (G), 64' Bony (C), 66' Gervinho (C)

Guarda la cronaca del match


Costa d'Avorio, tre punti d'oro. E' Gervinho il protagonista della vittoria degli Elefanti sul Giappone di Alberto Zaccheroni che, per un'ora abbondante, ha accarezzato il sogno di aggiudicarsi la prima sfida del Gruppo C passando in vantaggio con un gran sinistro del rossonero Honda.

A Recife si gioca sotto un acquazzone tropicale. Gli ivoriani, privi di Drogba, tenuto in panchina fino al 62', trovano il pari a due minuti dal suo ingresso in campo: cross di Aurier girato di testa da Wilfried e palla alle spalle del portiere Kawashima. Passano solo 2' e il Giappone subisce un'altra rete di testa, questa volta su incornata di Gervinho, che raccoglie il solito cross preciso dalla destra di Aurier.

Una punizione da 30 metri di Drogba, al 36', impegna in tuffo il portiere giapponese e al 40' lo stesso Drogba fallisce il colpo del ko, sfiorando il palo con una specie di rigore in movimento. Comunque sia, per la Costa d'Avorio finisce in gloria, mentre Zac vede sfumare un sogno.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky