Caricamento in corso...
16 giugno 2014

Iran-Nigeria 0-0, è il primo pareggio del Mondiale

print-icon
tif

Un tifoso iraniano sugli spalti dell'Arena da Baixada di Curitiba (Getty)

All'Arena da Baixada di Curitiba gli asiatici allenati da Queiroz fermano le Super Aquile, che manifestano grosse difficoltà. Un risultato che fa comodo alla Bosnia, che si candida a seconda del girone F

IRAN-NIGERIA 0-0

Guarda la cronaca del match


Iran-Nigeria non verrà ricordata come una delle più belle partite della storia, decisamente no. La nazionale allenata da Queiroz, però, esce imbattuta da un incontro in cui in pochissimi avrebbero scommesso sul passo falso degli africani. Le Super Aquile che si vedono all'Arena da Baixada di Curitiba hanno ben poco di "super", e vengono domate dagli iraniani che, dopo 12 partite dall'inizio del Mondiale, realizzano il primo pareggio di questa competizione. Ne esce uno 0-0 che abbassa la media reti di un Mondiale che sta sommando molti più gol del previsto: ben 41 nelle tredici gare disputate.

In virtù di questo risultato può gioire la Bosnia di Pjanic e Dzeko: la sconfitta all'esordio contro l'Argentina diventa meno amara considerando quanto ha fatto vedere la formazione di Keshi, che si è resa pericolosa soltanto nel primo quarto d'ora per poi lasciarsi ipnotizzare da un Iran che esce dal campo con la soddisfazione di chi affronta il Mondiale senza nessuna ambizione di passare la fase a gironi.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky