Caricamento in corso...
22 giugno 2014

Buffon: "Uscire ora sarebbe un fallimento"

print-icon

Vietato sbagliare. Il capitano azzurro carica i suoi in vista della sfida con l'Uruguay. "Serviranno cuore caldo e testa fredda, tornare già a casa sarebbe una delusione". Massima fiducia in Prandelli: "E' un maestro"

Le regole sono due: affidarsi al ct e mantenere cuore caldo e testa fredda. Così, si può evitare la delusione di un rientro a casa anticipato. "Nessuno si nasconderebbe di fronte all'eliminazione già nella fase a Gironi: ma se andiamo avanti, troviamo avversari ostici. E li comincerebbero i veri problemi", ammette Buffon. L'assenza di De Rossi non preoccupa: "Spero che la sua assenza non si faccia sentire: la bravura del nostro allenatore è trovare sempre gli equilibri della squadra in casi del genere. Prandelli è un maestro", sottolinea il capitano degli Azzurri, "Dovremo giocare una grande partita, per questo non dobbiamo perdere l'autostima e la fiducia in noi".

Scendono in campo sul web Balotelli, in ombra nella sconfitta contro la Costa Rica, e Bonucci:


Difesa a tre e Balotelli-Immobile -
In allenamento, invece, prove generali verso la Celeste: a Natal si è vista una difesa a cinque, con i tre centrali della Juve Barzagli-Bonucci-Chiellini, e la coppia d'attacco Balotelli-Immobile. Darmian-De Sciglio i due esterni, mentre a centrocampo erano schierati Verratti, Pirlo e Marchisio. Questa la probabile formazione contro l'Uruguay:


Un vampiro a dirigere il match -
E' Marco Antonio Moreno Rodriguez, messicano, 40 anni, l'arbitro scelto per Italia-Uruguay: soprannominato Dracula per i capelli nerissimi pettinati all'indietro, irrigiditi da abbondanti dosi di gel, è considerato un arbitro molto severo, lesto ad estrarre gialli e rossi. In Brasile ha già diretto Belgio-Algeria.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky