Caricamento in corso...
23 giugno 2014

Poker al Camerun, Brasile primo del girone. Neymar incanta

print-icon

A Brasilia finisce 4-1: la Seleçao si qualifica agli ottavi da capolista del suo gruppo e il 28 giugno affronterà il Cile. A pari punti con il Messico (3-1 alla Croazia ), è decisiva la differenza reti

CAMERUN-BRASILE 1-4
17' e 34' Neymar (B), 26' Matip (C), 49' Fred (B), 84' Fernandinho (B)

Guarda la cronaca del match


LE PAGELLE

La classifica del Girone A (diff.reti): Brasile 7 punti (+5), Messico 7 (+3), Croazia 4, Camerun 0.

Il gol della sicurezza arriva con Fred, ma è Neymar a trascinare il Brasile agli Ottavi di finale. Ai Leoni Indomabili del Camerun (per modo di dire, dopo i ko per mano di Messico e Croazia) va il merito di aver spaventato i padroni di casa, agguantando anche l’1-1 con Matip dopo che Neymar aveva sbloccato il risultato al 17’. Ma la paura viene scacciata in meno di dieci minuti, quando lo stesso numero 10 della Seleçao, il più atteso di tutti a Brasilia, ha firmato la sua personale doppietta.

Neymar da Silva Santos Júnior: è lui a segnare il gol numero 100 di questa Coppa del Mondo, nella partita numero 100 del Brasile nella storia dei Mondiali. E quando il Camerun la pareggia, è ancora lui a riaggiustare le cose. Il Brasile, che aveva bisogno di vincere per qualificarsi, ha dovuto sudare per mantenere la vetta del girone A, vista la prestazione del Messico contro la Croazia. Alla fine, a risultare decisivo, è il gol di Fernandinho all'84'.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky