Caricamento in corso...
23 giugno 2014

L'Olanda vince con i cambi: Fer e Depay, 2-0 al Cile

print-icon

All'Arena Corinthians di San Paolo Van Gaal si assicura il primato del girone B. Agli Ottavi di finale ci sarà il Messico, che ha battuto la Croazia 3-1

OLANDA-CILE 2-0
76' Fer, 92' Depay

Guarda la cronaca del match


LE PAGELLE

La classifica: Olanda 9 punti, Cile 6, Spagna 3, Australia 0.

Un colpo di testa di Fer, entrato al 75’ al posto di Sneijder, e una zampata di Depay, subentrato a Lens, decidono lo spareggio per il primato del girone B tra Olanda e Cile portando a punteggio pieno la nazionale allenata da Van Gaal. Un risultato storico, perché non era mai successo che gli Oranje vincessero contro una squadra sudamericana in un'edizione dei Mondiali giocata in Sud America. Gli olandesi affronteranno dunque il Messico, seconda classificata del girone A, mentre il Cile se la vedrà con la capolista (il Brasile).

Le due squadre che hanno fatto fuori la Spagna (che in contemporanea ha superato l’Australia) si sono affrontate con uno spirito meno battagliero rispetto alle rispettive sfide contro le Furie Rosse. Van Gaal, che deve fare a meno di Van Persie per squalifica, si affida a Robben, Kuyt e Lens, supportati da Sneijder; nonostante l'assetto super-offensivo si fa fatica a trovare occasioni da gol collezionate nel primo tempo. Agli olandesi, d’altra parte, sarebbe bastato un pari per assicurarsi il primato del girone, in virtù della miglior differenza reti rispetto ai cileni.

E’ nella ripresa che l’Olanda vince la partita, grazie ai cambi azzeccati da Van Gaal: Depay e Fer sostituiscono Lens e Sneijder, e sono proprio loro ad entrare nel tabellino dei marcatori: prima il centrocampista del Norwich, di testa, e poi l’attaccante del Psv, già a segno contro l’Australia, finalizzando un'azione di Robben.

Continua dunque la striscia positiva "mondiale" dell’Olanda, che non perde una partita nel girone da vent'anni (l’ultima sconfitta risale a Usa ’94, contro il Belgio per 1-0), mentre per il Cile continua a valere una statistica che, dopo i successi su Australia e Spagna, rischiava di cadere: la Roja non ha mai vinto tre partite consecutive in una singola edizione dei Mondiali.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky