Caricamento in corso...
28 giugno 2014

Lacrime e rivincita, Julio: "Solo io so cosa ho passato"

print-icon

Dopo la partita vinta contro il Cile, il portiere del Brasile scoppia in lacrime durante l'intervista a bordo campo: "Quattro anni fa ero triste ed emozionato, piango ancora ma di felicità, voglio fare tante altre parate come quelle di oggi"

Grande protagonista della serie di calci rigore che ha permesso al Brasile di battere il Cile e approdare ai quarti di finale e'
stato l'ex portiere dell'Inter Julio Cesar, il quale emozionato e in lacrime ha così commentato la sua prova: "Nonostante un primo tempo in cui abbiamo giocato bene, dopo il gol del pareggio siamo stati in difficoltà. Se è andata bene non posso che ringraziare il pubblico e i compagni. Giochiamo in casa e su di noi la pressione è enorme, ma grazie a Dio tutto è andato bene".

Julio Cesar protagonista dopo tanta sofferenza: "Quattro anni fa quando siamo usciti dai Mondiali ero triste ed emozionato, anche questa volta piango ma di felicità. Solo Dio e la mia famiglia possono saper cosa ho passato e cosa passo tuttora. E' andato bene ma grazie ai miei compagni che mi hanno dato tantissima fiducia. Ci sono ancora tante partite da fare, spero di fare ancora tante parate come quelle sui rigori".

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky