Caricamento in corso...
01 luglio 2014

L'Algeria sogna, ma passa la Germania: 2-1 ai supplementari

print-icon

Finisce a Porto Alegre, negli ottavi di finale, la favola della Nazionale di Halilhodzic che riesce a fermare i tedeschi sullo 0-0 al 90'. Schurrle e Ozil rendono inutile il gol di Djabou: nei quarti sarà Francia-Germania

GERMANIA-ALGERIA 2-1
92' Schurrle (G), 119' Ozil (G), 121' Djabou (A)

Guarda la cronaca del match


GUARDA LE PAGELLE

E’ durata 120’ la favola dell’Algeria. La speranza di vendicare quel pasticcio di Spagna ’82 che estromise le Volpi del deserto dal Mondiale è svanita sotto la pioggia di Porto Alegre. Ai quarti di finale ci va la Germania. La squadra di Loew però, ha faticato, e non poco, per superare la coraggiosa squadra di Halilhodzic. Ci sono voluti infatti due tempi supplementari, un tacco magico di Schurrle e un gol nel finale di Ozil per permettere alla Germania di battere 2-1 l’Algeria, staccare il pass per quarti ed andare ad affrontare il prossimo 4 luglio la Francia a Rio De Janeiro.

Algeria senza paura -
Feghouli e compagni hanno lottato fino alla fine, mettendo in difficoltà i tedeschi in più di una circostanza. Come dimostrato con il gol di Djabou al 121'. Neuer ha giocato spesso un ruolo decisivo come difensore aggiunto a stroncare le pericolosissime ripartenze algerine. Halilhodzic ha preparato benissimo la gara, sfruttando appieno la sua rosa (impiegando 20 dei 23 giocatori a sua disposizione), senza paura, ma alla fine si è dovuto inchinare alla maggiore qualità di una delle grandi favorite di questi Mondiali, che si conferma uno dei più equilibrati di sempre. Un Mondiale dove un singolo episodio può risultare decisivo e dove ogni partita può regalare sorprese.

Ai quarti Francia-Germania - La maggiore qualità della Germania ha fatto la differenza anche nell’occasione del primo gol, arrivato non a caso da un giocatore uscito dalla panchina: Schurrle. L'attaccante del Chelsea è stato decisivo anche in occasione del 2-0 finale di Ozil al 119'. Nel recupero è arrivato il gol della bandiera di Djabou. A Rio, nei quarti, sarà grande sfida tra Germania e Francia, ma l’Algeria saluta il Brasile a testa altissima.

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky