Caricamento in corso...
06 giugno 2017

Under 21, i convocati per gli Europei: ci sono Donnarumma e i big

print-icon
dib

Di Biagio ufficializza le sue scelte per la competizione che si disputerà in Polonia: Gigio si unisce alla selezione dopo l'amichevole contro l'Uruguay in Nazionale maggiore, presenti anche tutti i pezzi da 90: da Berardi a Bernardeschi, da Caldara a Gagliardini

Donnarumma, Pellegrini, Chiesa, i 'big' ci sono tutti. Pronti ad apportare il salto di qualità a una nazionale che già senza di loro aveva tutte le carte in regola per stupire. Ma certo, la lista dei 23 convocati da poco ufficializzata dal ct Luigi Di Biagio, in vista dell'Europeo Under 21 che si giocherà in Polonia dal 16 al 30 giugno, può far dormire sonni tranquilli al commissario tecnico.

Di Biagio potrà contare sui big

Il ct della nazionale maggiore Gianpiero Ventura li lascerà liberi dall'11 giugno, subito dopo la sfida di Udine contro il Liechtenstein, saranno loro il vero valore aggiunto per gli Azzurrini che stavolta davvero hanno i mezzi per vincere un titolo che manca dal 2004 quando in squadra c'erano giocatori del calibro di De Rossi e Gilardino. La base per il mondiale vinto nel 2006 dalla nazionale maggiore di Marcello Lippi. "Questa è una delle Under 21 più forti degli ultimi anni. Non dobbiamo nasconderci. Vogliamo arrivare il più avanti possibile", aveva detto Di Biagio all'inizio della prima fase di raduno. Alla fine nessun attrito con Ventura, che ha mantenuto le garanzie fatte a Di Biagio in tempi non sospetti: "Ventura mi disse che se avessi voluto avere a disposizione tutti i 'big' avrei potuto averli. Lui ha sempre manifestato sensibilità ed attenzione nei confronti delle nostre problematiche", aveva ribadito il ct degli Azzurrini. Detto fatto, l'Italia andrà in Polonia con una nazionale ricca di giocatori titolari in serie A, cosa che non accadeva da moltissimi anni. Nessun piano B o C, come aveva glissato Di Biagio lasciando intendere che il rischio di non avere a disposizione diversi titolarissimi in realtà c'era.

Dalla lista dei 23 escono Romagnoli e Di Francesco per infortunio. Restano a casa, tra gli altri, anche i tre portieri provati durante lo stage (Gollini, Marchegiani e Montipo'); i difensori Barreca e Masina, il centrocampista Mazzitelli e l'attaccante Verdi.

Intanto mercoledì porte aperte alla stampa per l'allenamento pomeridiano, la prima amichevole (ancora da definire l'avversario) è fissata alle ore 15 di venerdì. A seguire, incontro con la stampa e scioglimento della seconda parte di raduno. 

EUROPEI U21

Tutti i siti Sky