Caricamento in corso...
03 settembre 2016

Napoli, Chiriches operato. Un mese di stop

print-icon
Chi

Vlad Chiriches, operato al ginocchio dopo l'infortunio riportato con la nazionale rumena (foto Getty)

Dopo l'infortunio rimediato con la sua nazionale, il capitano della Romania operato al ginocchio sinistro dal professor Mariani a Roma. Prognosi meno grave del previsto, tornerà tra un mese

Il difensore del Napoli Vlad Chiriches si è stato sottoposto a Roma, a Villa Stuart, a intervento in artroscopia al ginocchio sinistro. L'operazione è riuscita, il giocatore sarà a disposizione di Sarri entro un mese, forse prima. Ne ha dato notizia la società azzurra in un comunicato.



L'ex Tottenham aveva riportato un doppio infortunio in allenamento con la nazionale rumena (di cui è anche capitano), subendo una pallonata alla testa che gli aveva fatto perdere i sensi e provocato un trauma al ginocchio nella caduta. Rientrato in Italia, il calciatore è stato sottoposto a Roma a una visita di controllo con risonanza magnetica cerebrale, che ha confermato la negatività della Tac già eseguita in Romania. Dopo aver escluso problemi neurologici, per quanto riguarda la lesione al ginocchio sinistro, il professor Mariani ha deciso di intervenire in artroscopia sul corno posteriore del menisco mediale, per ripulire l'arto da eventuali frammenti. L'operazione è durata 20 minuti ed è perfettamente riuscita. Salvo contrattempi, Chiriches si rivedrà in campo fra 3 o 4 settimane.

Un sospiro di sollievo per il Napoli dopo il primo allarme per un possibile grave infortunio, visto che il reparto difensivo già registra lo stop di Tonelli (nemmeno inserito nella lista Champions), mentre è da valutare la condizione di Maksimovic, fermo da quasi un mese per via della complicata trattativa con il Torino, conclusa con il trasferimento al club di De Laurentiis.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky