Caricamento in corso...
11 settembre 2016

Totti rimonta la Samp su rigore. Milan ko in casa

print-icon
tot

Francesco Totti esulta dopo il gol decisivo segnato contro la Sampdoria

Dopo un'ora di sospensione per maltempo, i giallorossi tornano in campo e ribaltano il risultato contro i blucerchiati. Seconda sconfitta consecutiva per i rossoneri, che perdono 1-0 contro l'Udinese. L'Atalanta batte il Torino 2-1. Pareggio 1-1 tra Chievo e Lazio. Genoa-Fiorentina rinviata per pioggia

La grande protagonista della terza giornata di Serie A è la pioggia. Un’alluvione imprevista a Genova ha costretto l’arbitro Banti a rinviare a data da destinarsi il match tra Genoa e Fiorentina. La partita era stata sospesa al 28' del primo tempo sul risultato di 0-0 a causa del maltempo che aveva reso il campo impraticabile. Il direttore di gara prima ha mandato le due squadre negli spogliatoi, ma dopo un sopralluogo (visto anche il perdurare della pioggia) ha preso la decisione di rinviare definitivamente il match. Esito simile a Roma, dove al termine del primo tempo l’arbitro Giacomelli ha sospeso la partita tra la squadra di Spalletti e la Sampdoria per maltempo. Le due formazioni sono ritornate sul terreno di gioco dopo un'ora di stop.

Rimonta giallorossa - La sospensione per pioggia potrebbe quasi aver aiutato la Roma, che al termine del primo tempo sembrava aver perso equilibrio davanti alle sfuriate di Quagliarella e Muriel. Eppure i giallorossi erano passati in vantaggio dopo appena 8 minuti con Salah. Sembrava tutto facile per Spalletti, e invece un'invenzione di Muriel al 18' (grande conclusione al volo di destro che batte Szczesny) rimette in partita la Sampdoria. L'inerzia del match si capovolge e, quando inizia il diluvio sull'Olimpico, inizia anche il momento magico della Samp che mette sotto la Roma. La squadra di Giampaolo trova addirittura il gol del vantaggio con Quagliarella al 41', bravo a sfruttare un doppio errore della difesa giallorossa con Szczesny e Juan Jesus. La Roma appare disunita e spaesata, la fine del primo tempo (e la successiva sospensione) servono a Spalletti per riordinare le idee. Nella ripresa, quando il maltempo dà finalmente tregua all'Olimpico, la Roma rimonta con i gol di Dzeko al 61' e Totti al 93'. Il capitano segna su un calcio di rigore molto discusso, concesso per fallo su Dzeko che si lascia andare in area al momento del contatto. La Roma batte la Sampdoria 3-2 e torna a vincere in campionato. Totti segna per la 23esima stagione consecutiva di Serie A.

Il Milan crolla - A San Siro il Milan crolla di fronte a un’ottima Udinese, che batte i rossoneri con un gol di Perica a due minuti dal termine. La squadra di Montella non riesce a ripartire dopo la sconfitta di Napoli, in attacco il Milan fatica a creare occasioni pericolose, del resto trovare spazi nella difesa bianconera risulta molto difficile, anche perché le prestazioni di Bacca e Suso sono decisamente sottotono. Soltanto Sosa riesce a impensierire Karnezis con una spettacolare traversa colpita al 32’ con un tiro di prima intenzione dal limite dell’area. L’Udinese resiste, segna nel finale e porta via da San Siro tre punti preziosi. Trauma cervicale per Antonelli, colpito duro nel primo tempo e portato via in barella. Il difensore è stato trasportato in ospedale.

Atalanta super - Il Torino spreca l’occasione di conquistare i primi punti in trasferta in questo campionato. Sul campo dell’Atalanta i granata vengono battuti dai nerazzurri in rimonta per 2-1. La squadra di Gasperini parte meglio, Mihajlovic si innervosisce e viene allontanato dal campo per proteste al 32’. A sorpresa il Torino passa in vantaggio al 54’ con un calcio di punizione di Iago Falqué da posizione defilata. L’Atalanta riesce a mantenere la calma e ribalta il match con i gol di Masiello e di Kessié su rigore. Nel finale allontanato anche Gasperini per proteste. Chievo e Lazio si studiano per tutto il primo tempo senza affondare mai il colpo, nella ripresa decidono di fare sul serio e vanno in gol entrambe in quattro minuti. Prima Gamberini segna con un colpo di testa su calcio d’angolo al 51’, poi anche De Vrij pareggia al 54’ con un colpo di testa su calcio piazzato. Il match, molto equilibrato, termina 1-1.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky