Caricamento in corso...
15 settembre 2016

Montella: "Gara perfetta per mostrare chi siamo"

print-icon
mon

"Non voglio vedere un Milan che accetta l'andamento della partita, mi aspetto rabbia, orgoglio e responsabilità". Il tecnico rossonero sprona la squadra alla vigilia della trasferta con la Samp. E sul tema della "bandiera": le strategie societarie future non spettano a me

"Serve la partita perfetta per dimostrare a noi stessi chi siamo. Non voglio vedere un Milan che accetta l'andamento della partita, mi aspetto rabbia, orgoglio e responsabilità". Alla vigilia della trasferta con la Sampdoria, Vincenzo Montella si attende una reazione dalla sua squadra, a cui in settimana avrebbe chiesto di tirare fuori gli attributi dopo due sconfitte di fila.

"Non smentisco né confermo questa tesi, coi calciatori io mi comporto in maniera lineare - ha tagliato corto l'allenatore rossonero -. C'è stata una reazione in settimana, ora i giocatori devono dimostrarlo in campo. Sono fedelissimo ai calciatori. Con alcuni devi usare certi metodi, con altri diversi. Li valuto come figli, voglio bene a tutti. Non sono qua per accusarli, da me avranno sempre massimo rispetto. Io sono a disposizione dei calciatori, sono loro che ci fanno arrivare a risultati". 

Preoccupato solo di risollevare subito le sorti del suo Milan, Vincenzo Montella evita di prendere posizione sul tema della bandiera rossonera che i futuri proprietari cinesi vogliono coinvolgere nel club. "Dal mio punto di vista è prematuro parlarne, io non devo parlarne - ha chiarito l'allenatore -. Le strategie societarie future non spettano a me. Quando sarà il momento, spiegherò le mie esigenze".

Intanto Montella si prepara a tornare a Marassi, dove è stato applaudito da giocatore e allenatore della Sampdoria e potrebbe essere accolto in maniera tutt'altro che calorosa da avversario. "Sono un professionista, sto da qualche anno nel calcio e ne ho viste tante - ha commentato l'allenatore rossonero -. Mi dispiacerebbe ricevere un'accoglienza negativa ma ci può anche stare. Saremo avversari ma comunque, qualunque sia l'accoglienza, per la Samp resterà l'affetto, anche qualcosa in più".

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky