Caricamento in corso...
15 settembre 2016

Samp, Giampaolo: contro il Milan nervi saldi

print-icon
mar

Marco Giampaolo ha 49 anni ( LaPresse)

Vigilia dell'anticipo contro i rossoneri e un Montella che torna a Marassi per la prima volta da ex: "Credo che il Milan abbia una classifica peggiore rispetto a quanto in realtà meriterebbe. Quella di venerdì sarà una gara complicata".  In campo Praet. La rivelazione: "Pensare che loro mi volevano..."

Alla vigilia dell'anticipo di campionato Sampdoria-Milan, Marco Giampaolo parla della gara che aspetta la sua squadra contro i rossoneri e dell'allenatore avversario. Al Ferraris venerdì sera da una parte l'allenatore blucerchiato, e dall'altra Vincenzo Montella che a giugno ha chiuso la sua avventura in Liguria. Un incrocio di destini e di panchine particolari, in conferenza stampa è  lo stesso Giampaolo ad ammettere che aveva ricevuto un'offerta dal Milan: "Mi  contattarono, non se ne fece nulla, ma io sono contento di quello che ho e di essere alla Samp, una società bella e molto corretta". L'allenatore, ex tecnico dell'Emnpoli, parla anche del collega milanista: "Montella a Genova ha avuto delle difficoltà a subentrare a un altro allenatore (Zenga, ndr) a campionato in corso, ma la sua storia parla chiaro. Credo che il Milan abbia una classifica peggiore rispetto a quanto in realtà meriterebbe. Quella di venerdì sarà una gara complicata". 

Il belga Dennis Praet è pronto per scendere in campo dal primo minuto nella Sampdoria la conferma arriva direttamente dal tecnico blucerchiato "E' un trequartista nato, con numeri e visione di gioco", spiega parlando del centrocampista che sostituirà lo squalificato Ricky Alvarez. "Alvarez stava vivendo un momento di forma importante: peccato, ha commesso un'ingenuita'" ha aggiunto Giampaolo facendo riferimento all'espulsione dell'argentino negli spogliatoi dell'Olimpico.

Il tecnico blucerchiato vuole cancellare la beffa di Roma ma precisa: "Personalmente sono soddisfatto di meno della metà delle cose viste all'Olimpico, infatti abbiamo perso 3-2. Ma quella partita fa parte del passato. Adesso dobbiamo pensare soltanto ai rossoneri: sono una squadra che esprime già le idee del suo allenatore, che fa del possesso palla una delle sue caratteristiche principali e che dispone di grande qualità  in avanti". 

500 Resource resolver is already closed.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky