Caricamento in corso...
27 settembre 2016

Lazio, tegola Biglia: l'argentino out 45 giorni

print-icon
luc

Brutte notizie per il centrocampista dopo l'infortunio subìto contro l'Empoli: lesione di secondo grado al polpaccio e resterà fuori per almeno un mese e mezzo

E' sembrato da subito un infortunio importante, quello di Lucas Biglia, l'esito degli accertamenti ha confermato i timori: l'argentino ha riportato una lesione di secondo grado al polpaccio e resterà fuori per almeno un mese e mezzo. Lo ha confidato lo stesso Biglia fuori la Paideia, clinica di riferimento del club biancoceleste, dove si è sottoposto agli esami strumentali per chiarire l'entità dell'infortunio: "Torno tra 45 giorni", ha detto il centrocampista a un tifoso laziale.

Il capitano della Lazio ha alzato bandiera bianca dopo otto minuti nella partita contro l'Empoli, domenica scorsa allo stadio Olimpico. Reduce da un affaticamento muscolare al polpaccio, con l'ok dello staff medico sociale ha deciso di stringere i denti e tornare in campo, aggravando così il precedente problema. Ora per Biglia si prospetta un lungo stop, che costringe il tecnico Simone Inzaghi a fare a meno del suo faro a centrocampo.

Sabato sera la Lazio, che oggi pomeriggio è tornata ad allenarsi nel centro sportivo di Formello, affrontera' l'Udinese in trasferta. Cataldi scalda i motori, continuerà a muoversi in cabina di regia al posto dell'argentino, nonostante non sia il ruolo preferito dall'azzurro dell'Under 21.

Nelle ultime settimane poi, l'allenatore biancoceleste ha testato spesso il giovane Murgia a dettare i tempi in mediana: l'ex Primavera classe 1996 ha fatto il suo esordio in Serie A contro il Pescara, con l'infortunio di Biglia potrebbe riuscire a ritagliarsi spazio nella Lazio dei grandi.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky