Caricamento in corso...
30 settembre 2016

Nainggolan: "Fermare Icardi per battere l'Inter"

print-icon
nai

Il centrocampista belga della Roma vede nell'argentino il principale pericolo dell'Inter, avversario all'Olimpico nella 7.a giornata: "Sta dimostrando negli ultimi anni di essere un attaccante di primo livello e adesso sta a noi fermarlo"

"Per vincere bisogna evitare di subire gol e ultimamente noi ne abbiamo subito qualcuno di troppo. Cercheremo quindi di fermare le punte dell'Inter anche perché il loro attacco è il loro reparto più forte". Intervistato da Roma Tv, Radja Nainggolan individua in Mauro Icardi il pericolo numero uno da bloccare nella sfida di domenica all'Olimpico. "Sta dimostrando negli ultimi anni di essere un attaccante di primo livello e adesso sta a noi fermarlo", sottolinea il centrocampista belga, che agli avversari toglierebbe volentieri anche Perisic e non si fida troppo del ko di ieri con lo Sparta Praga.

"L'Inter quest'anno sta facendo bene, per noi sarà una partita importante per il nostro cammino in campionato perché siamo un punto dietro i nerazzurri e mettere una squadra come loro sotto di noi in classifica sarebbe un ottimo segnale. L'impatto di De Boer? Sicuramente ci vuole tempo, quando arrivano idee nuove bisogna avere dei tempi per poterle mettere in pratica al meglio. In questo momento stanno facendo bene, contro lo Sparta Praga hanno perso ma penso che i nerazzurri possano fare un buon campionato".

La Roma, di contro, arriva dalla convincente vittoria sull'Astra."E' stato un successo importante - conferma Nainggolan - A parte questa partita, siamo consapevoli dei nostri mezzi. Poi ci sono match che si sbagliano. Ieri però abbiamo risposto bene. Adesso alle porte c'è una partita importante per il campionato: cerchiamo di giocarla nel migliore dei modi e conquistare i tre punti". 

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky