Caricamento in corso...
02 ottobre 2016

Doppio Higuain e Dybala, la Juve stende l'Empoli

print-icon

I bianconeri vincono 3-0 con una doppietta del Pipita e con il primo gol in campionato dell'ex attaccante del Palermo. Con questo successo la squadra di Allegri resta in testa con 18 punti

EMPOLI-JUVENTUS 0-3
65' Dybala, 67', 70' Higuain 

Il tabellino e le pagelle

La Juve gioca solo un tempo (il secondo) contro l’Empoli, ma 45 minuti sono sufficienti ai bianconeri per vincere 3-0. Il risultato potrebbe far pensare a una partita semplice per la squadra di Allegri, ma in realtà la Juventus nel primo tempo ha sofferto a trovare spazi nella difesa ben organizzata dell’Empoli. Nella ripresa i bianconeri hanno conquistato una vittoria importante che permette alla Juventus di salire a 18 punti e mantenere il primo posto a prescindere dal risultato del Napoli contro l’Atalanta. Il grande protagonista è, ancora una volta, la coppia d’attacco HD dei campioni d’Italia: doppietta di Higuain e prima rete in questo campionato per Dybala.

Traversa di Khedira - Allegri manda in campo una formazione molto offensiva. Un 3-5-2 con Cuadrado e Alex Sandro sugli esterni che, in situazione di attacco, si alzano formando un 3-3-4. L’Empoli teme l’attacco bianconero, lì davanti Higuan e Dybala fanno paura, ma la coppia HD non riesce a incidere nel primo tempo. La Juve inizia meglio, con tante situazioni potenzialmente pericolose che, in altre situazioni, ha saputo sfruttare meglio. Al 9' grande occasione sprecata dagli uomini di Allegri. Pjanic serve un pallone telecomandato per Khedira, che stoppa di petto da solo in area di rigore. Il tedesco gira in porta di prima intenzione, ma colpisce la traversa da due passi. La Juve fa la partita, l'Empoli però quando riparte crea qualche problema alla difesa bianconera. Al 35'lancio perfetto di Pjanic per Cuadrado, che scatta alle spalle della difesa dell’Empoli, arriva a tu per tu con Skorupski, ma il portiere polacco è bravissimo a deviare con il piede destro. La Juve mantiene la calma e concede poco agli uomini di Martusciello: al 40' conclusione dalla distanza di Krunic, deviata da Buffon. L’Empoli riesce a mantenere la propria porta inviolata nel primo tempo anche dopo un numero spettacolare di Higuain, che tenta il pallonetto a giro da posizione defilata, ma le due squadre vanno al riposo sullo 0-0.

Pipita super - Nella ripresa è tutta un’altra Juventus. I bianconeri attaccano con più ordine, fiduciosi che continuando a creare occasioni il gol pima o poi arriva. In cinque minuti la Juventus archivia la pratica Empoli: al 65’ Dybala raccoglie un assist di Alex Sandro e deposita in fondo alla rete il suo primo gol in questo campionato. L’Empoli avverte il colpo e due minuti subisce il raddoppio con un sinistro prodigioso di Higuain da fuori area che non lascia scampo a Skorupski. La squadra di Martusciello è tramortita, al 70’ Zambelli sbaglia un retropassaggio regalando la gioia della doppietta a Higuain. La Juventus amministra il 3-0 senza problemi e sfiora addirittura il quarto gol con Pjaca. I bianconeri conquistano un importante successo in trasferta che permette ad Allegri di mantenere la testa della classifica.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky