Caricamento in corso...
01 dicembre 2016

Crotone, intervento per Tonev: anche Mesbah ai box

print-icon
Mesbah, Crotone

Mesbah, difensore del Crotone (Getty)

Il Crotone continua a preparare la sfida di domenica contro il Milan a San Siro. Ancora ai box Mesbah causa affaticamento muscolare, necessario l’intervento chirurgico per Tonev: 20 giorni di stop per lui

Due partite consecutive davanti ai propri tifosi e un solo punto conquistato. Dalle sfide contro Torino e Sampdoria allo Scida il Crotone si aspettava sicuramente di più, almeno per quanto riguarda i risultati. “Per quanto visto in campo contro la formazione blucerchiata potevamo conquistare i tre punti, sono ormai otto partite consecutive che ci mettiamo nelle condizioni per fare bene. Si tratta di una continuità di prestazioni che a lungo andare porterà ad avere anche una continuità di risultati”, le parole di Davide Nicola. Che adesso chiede al suo Crotone l’impresa contro il Milan, domenica prossima a San Siro. Preparazione della gara ai rossoneri che prosegue senza sosta, con la squadra che questa mattina si è allenata all’Ezio Scida: Nicola ha prima analizzato alcuni video, poi ha fatto disputare ai suoi ragazzi una partitella durata circa trenta minuti che è stata decisa dalla rete di Trotta. Seduta di allenamento a cui non hanno preso parte Claiton, Nalini e Mesbah con quest’ultimo frenato da un affaticamento muscolare.

Altro assente giustificato, Tonev. “Il Football Club Crotone comunica che Aleksandar Tonev nella giornata di oggi è stato sottoposto a intervento chirurgico per una lesione del corno anteriore del menisco esterno. L’operazione, conclusa con successo, è stata condotta dal Prof. Maurilio Marcacci, specialista in ortopedia e traumatologia presso la clinica “Villa Toniolo” di Bologna. Per il calciatore, tempi di recupero previsti in una ventina di giorni. Ad Aleksandar i più sinceri auguri di pronta guarigione da parte di tutta la Società”, il comunicato del club che evidenzia il problema riportato dal calciatore. A fine allenamento ha parlato Raffaele Palladino: “Domenica affronteremo una delle squadre più in forma del campionato, sarà dura affrontarli ma noi andremo a Milano con la consapevolezza di mantenere il nostro gioco, l’assetto e la mentalità, fattori che ci stanno portando ad ottenere risultati positivi. Non andremo sicuramente a Milano per fare una passeggiata ma per fare una buona gara”. Crotone che domani svolgerà una nuova seduta di allenamento mattutina e poi, nel pomeriggio, partirà in direzione Milan.

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky