Caricamento in corso...
17 febbraio 2017

Inter, Pioli: "Zero calcoli, giocano i migliori"

print-icon
Pio

Stefano Pioli: la sua Inter ha vinto otto delle ultime nove partite in Serie A (foto da Twitter @Inter)

L'allenatore nerazzurro torna a Bologna, dove ha iniziato la sua carriera da allenatore: "Conservo bei ricordi, ma questa volta saremo avversari e noi vogliamo vincere". Tra una settimana la Roma: "Pensiamo partita per partita, sono tutte decisive"

“Stiamo attraversando un buon momento, ma noi vogliamo insistere e continuare su questo binario". Otto vittorie nelle ultime nove partite, l'Inter di Pioli continua la sua caccia alla zona Champions League. Domenica, nel lunch match della 25a di Serie A, ci sarà il Bologna, da affrontare di fronte a un Dall'Ara pieno. Un ritorno al passato per l'allenatore nerazzurro, deciso però a non intenerirsi e a preseguire la sua marcia: "Conservo bellissimi ricordi, ma domenica saremo avversari. Noi dobbiamo pensare a vincere, perchè il Bologna è una squadra ben strutturata e ben allenata, avremo molte difficoltà e dovremo giocare una gara molto pulita", ha detto in conferenza stampa.

Verso la Roma - Contro i giallorossi, settimana prossima, uno snodo decisivo del campionato? "No, lo sono tutte le partite. Non sono preoccupato per settimana prossima, preferisco concentrarmi sul Bologna e mettere in campo la migliore formazione possibile per cercare di prendere i tre punti, alla Roma ci penseremo poi". Il Bologna "sarà un avversario difficile per noi e lo sappiamo sia per la gara di andata in campionato sia per la gara di Coppa Italia". Sui suoi: "Lavoriamo insieme da tre mesi e mezzo ed è inevitabile che dobbiamo ancora migliorare, ma dobbiamo sempre mettere il massimo in campo provando a dare continuità al nostro momento positivo".  

In campo - I nerazzurri proveranno a conquistare la nona vittoria delle ultime dieci di Serie A. E "ovviamente ogni stop può essere un problema, ma noi non vogliamo mollare e continuare così. Sono ottimista, noi sappiamo cosa dobbiamo fare", ha continuato Pioli. Joao Mario uno dei giocatori più in crescita: "È un ragazzo completo, ma molto dipenderà dall'equilibrio generale e non da un singolo calciatore". Recuperato Banega: "Potrà giocare domenica. Per quanto riguarda il ruolo, credo sia meglio insistere in uno più avanzato".  

CALCIOMERCATO - tutti i video

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky