Caricamento in corso...
17 febbraio 2017

Lazio, Inzaghi: "Serve più cattiveria sotto porta"

print-icon

L’allenatore della Lazio Simone Inzaghi presenta la sfida contro l’Empoli: "Campo difficile, servirà una grande prestazione. Milan? Abbiamo superato la delusione. Lulic gioca"

Verso l’Empoli - Un pareggio contro il Milan che ha lasciato l’amaro in bocca in casa Lazio. La formazione allenata da Simone Inzaghi, però, adesso pensa soltanto all’impegno con l’Empoli in programma sabato sera al Castellani: "Abbiamo superato la delusione del pareggio contro il Milan, guardiamo avanti. Veniamo da tre partite contro Inter, Pescara e Milan: stiamo attraversando un buon momento, abbiamo giocato 3 ottime gare, abbiamo dominato per impegno e prestazione. A fine partita ho detto di essere orgoglioso di guidare questo gruppo, l'unico rammarico è non aver chiuso il risultato. Ma restano le ottime prestazione, bisogna ripartire da lì", parola di Simone Inzaghi. L’allenatore della Lazio parla così in conferenza stampa: "Sono davvero felice di quello che ho in visto in campo, ma sono anche consapevole che dobbiamo crescere e vincere partite come quelle disputate contro Chievo e Milan. Ricordiamo poi che i rossoneri hanno Donnarumma in porta…".

Singoli e scelte di formazione - "Maggiore cattiveria sotto porta", questo il concetto più volte ripetuto dall’allenatore della Lazio in conferenza stampa: "La freddezza e la cattiveria dentro l’area di rigore di può migliorare con l’allenamento. Empoli? Si tratta di una squadra che gioca bene a calcio e che ci ha battuto in casa nelle ultime due occasioni. Dovremo essere bravi a interpretare la gara nel migliore dei modi. Quello di Empoli è un campo insidioso, è una squadra che gioca da tanto insieme, sono cambiati gli interpreti ma giocano con lo stesso modulo da anni. L'allenatore è esperto e concreto, servirà la migliore Lazio per vincere". Simone Inzaghi parla poi di singoli: "Come sta Milinkovic? Abbiamo qualche problemino con alcuni giocatori, lunedì abbiamo speso molto: parlo anche di De Vrij e Basta, per esempio. Comunque i ragazzi sono tutti convocati, domani valuteremo la formazione. Lulic? E' pronto, e' stato fuori nelle ultime due partite ma si è allenato bene: domani giocherà".

SERIE A - I GOL

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky