Caricamento in corso...
15 giugno 2017

Il viaggio di Nicola, Day 7: si riparte, destinazione La Spezia

print-icon

L'allenatore del Crotone, dopo le 24 ore di riposo, ha ripreso il suo percorso verso Torino affrontando la tappa Livorno-La Spezia. Nonostante la fatica Nicola ha portato a termine anche questa tappa e si prepara in vista di domani per l'arrivo a Genova. Commenta con l'hashtag #inbiciconNicola

CLICCA QUI PER PEDALARE CON NICOLA

Davide Nicola ha completato con successo anche la settima tappa, raggiungendo La Spezia dopo circa 100 chilometri. L'allenatore del Crotone si aspettava certamente un percorso meno complicato, come ammesso dallo stesso mister a traguardo raggiunto. Durante il tracciato Nicola ha avuto modo di correre al fianco del grande ciclista Michele Bartoli, mantenendo anche un buon ritmo nonostante il caldo, il vento contrario e qualche salita di tanto in tanto. Domani altri 116 km per arrivare a Genova.

Il tragitto

Il percorso del fioretto, frazionabile in funzione delle condizioni meteorologiche e di viabilità, segue la linea da Crotone a Taranto, per passare da Bari, Pescara e Ancona. Poi il trasferimento verso Livorno, Genova e Torino. Nicola sta toccando città a lui care, già conosciute nella sua carriera di calciatore ed allenatore. Il team capitanato da mister Nicola è composto da altri due ciclisti "gregari" che lo accompagnano in questo viaggio lungo e impegnativo.

L'iniziativa

Sulla base dell’iniziativa del Crotone, il viaggio di mister Nicola avrà un fondamentale risvolto soprattutto in termini di responsabilità sociale. L’iniziativa ha infatti ricevuto il patrocinio dell’Associazione italiana familiari vittime della Strada, della Federazione Italiana Amici della bicicletta. Due Onlus in prima linea, tra l’altro, anche nella promozione della mobilità sicura e sostenibile su strada. Fra le molte iniziative in essere, Aifvs è impegnata in un’opera di sensibilizzazione tesa all’ufficializzazione della la Giornata Onu del ricordo delle vittime della strada, una ricorrenza che rivestirebbe un altissimo valore sociale, non soltanto simbolico, per sostenere il ricordo delle vittime di incidenti e diffondere l’importanza della prevenzione e della sicurezza su strada, con lo slogan "Precedenza alla vita, sempre".

SERIE A - I GOL

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky