Caricamento in corso...
16 giugno 2017

Fiorentina, Cuca su Vitor Hugo: "Era il miglior difensore del Brasile"

print-icon
Vitor Hugo

Vitor Hugo, nuovo acquisto della Fiorentina (fonte Getty)

L'allenatore del Palmeiras presenta il nuovo acquisto della Fiorentina: "Un grande giocatore, garantisce anche tanti gol. Ha avuto un periodo d'ambientamento, poi è diventato il miglior difensore del Brasile. Farà innamorare Firenze"

Primo acquisto del mercato estivo della Fiorentina, Vitor Hugo è il rinforzo voluto dalla società viola per la squadra di Stefano Pioli. Contratto di quattro anni, con opzione per il quinto, per il difensore brasiliano, pronto a iniziare questa nuova esperienza in Italia.

"Il miglior difensore del Brasile"

E a presentarlo ai tifosi della Fiorentina ci ha pensato Alexi Stival Beludo, meglio conosciuto come Cuca, suo ex allenatore dal Palmeiras. "Vitor Hugo è un difensore centrale, di piede mancino, con una straordinaria potenza fisica, velocità e grandi doti aeree – ha dichiarato a FirenzeViola.it - Il colpo di testa è uno dei suoi punti di forza, visto che parliamo di un giocatore che anche in fase offensiva garantisce almeno cinque-sei gol a campionato. Ha impiegato un po' di tempo per abituarsi al nostro gioco e a questa piazza. Il Palmeiras è una storica squadra italiana, il vecchio Palestra Italia, e sappiamo bene quanto sia esigente il pubblico del vostro Paese. Un giorno sei un fenomeno, ma bastano due prove negative per rovinarti. Nel complesso comunque, Hugo è riuscito a inserirsi in fretta e vincere ogni pressione fino a diventare, come lo chiamavo io, il miglior difensore del Brasile".

"Farà innamorare Firenze"

La Fiorentina spera di sostituire Gonzalo Rodriguez, trovando in Vitor Hugo una figura di carisma. "Direi che è un leader silenzioso – prosegue Cuca - Non ama parlare molto o chiamare le posizioni ai compagni, è un calciatore più pragmatico. E' bravo nel marcare a uomo gli avversari e anche in una difesa a zona, è difficile poi trovare un difensore veloce come lui. Qui non c'era attaccante che riuscisse a seminarlo con uno scatto. Hugo è un vero combattente in campo, ma secondo me non è lui che deve comandare la retroguardia. E’ un professionista eccezionale, sempre pronto a imparare e migliorare. Proprio per questo credo che debba e possa crescere in fase di impostazione di gioco e con la palla al piede. E' ancora giovane e ce la farà. Hugo, d'altronde, è un calciatore da Nazionale ed è sicuramente pronto per giocare in Serie A. E’ un buon acquisto per la Fiorentina. Naturalmente all'inizio non sarà facile, visto che dovrà imparare l'italiano, ma sono convinto che Vitor abbia tutte le qualità per imporsi in Serie A. E' un ragazzo umile ed estroverso, farà divertire Firenze. Anzi, la farà innamorare".

SERIE A - I GOL

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky