Caricamento in corso...
09 settembre 2016

Djuric stende il Carpi, prima gioia per il Cesena

print-icon
ces

Nell'anticipo della terza giornata di Serie B Cesena e Carpi pareggiano 0-0 (foto Lapresse)

Un gran gol dell'attaccante bosniaco all'84' regala alla squadra di Drago la prima vittoria nel nuovo campionato di Serie B. In attesa di recuperare la partita contro l'Ascoli, rinviata dopo il terremoto in Centro Italia, i bianconeri salgono a quattro punti in classifica

CESENA-CARPI 1-0

84' Djuric

Quando tutto sembrava essere indirizzato verso lo 0-0, un gran gol di Milan Djuric regala al Cesena la prima vittoria del campionato di Serie B. L’anticipo della terza giornata sorride alla squadra di Drago che, in attesa di recuperare la partita contro l’Ascoli, rinviata dopo il terremoto che ha colpito le Marche il 24 agosto scorso, sale a quattro punti in classifica. Dopo la vittoria contro il Vicenza all’esordio e il pareggio casalingo con il Benevento, invece, i ragazzi di Castori sono costretti al primo stop. Gara non bella all’Orogel Stadium, con poche occasioni ma un finale molto acceso. Per dar seguito alle speranze di promozione, tuttavia, le due squadre dovranno lavorare ancora tantissimo. E nel prossimo turno, negli anticipi del venerdì, sia la squadra di Drago, sia quella di Castori sono attese da due sfide non da poco. I bianconeri andranno a Bari. Il Carpi invece accoglierà il Frosinone, nella sfida tra due delle tre retrocesse dalla Serie A.

Tattica - Tra i padroni di casa, mister Drago deve fronteggiare diverse assenze. Per questo motivo sceglie il 4-3-3. Davanti c’è Djuric supportato da Vitale e Di Roberto. Castori si copre con un 4-4-1-1: Catellani unica punta e Crimi sulla trequarti. Nel primo tempo non ci sono grandi occasioni da rete. Il Carpi ci prova con Catellani, il Cesena con Perticone, Djuric e Kone. Negli spogliatoi, però, si va sullo 0-0.

Djuric la sblocca all’84’ - Nella ripresa il Cesena cresce di condizione e prova a impegnare più volte Colombi. Ancora con Kone e due volte con Djuric. Castori ci prova lanciando l’uomo dei secondi tempi (Kevin Lasagna), con poca fortuna. Il bosniaco, dopo gli impegni con la Nazionale, all’84’ accoglie un cross dalla trequarti di Cinelli e con un grandissimo tiro al volo porta in vantaggio i suoi. Nel finale il Carpi prova a pareggiare, i padroni di casa a chiudere i conti in contropiede. Il risultato non cambia. Il Manuzzi festeggia la prima vittoria della stagione del Cesena.
 

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky