Caricamento in corso...
04 ottobre 2016

Fair play, a Galano il primo cartellino verde

print-icon
gal

Al giocatore del Vicenza, su indicazione dell'arbitro Mainardi che ha diretto la gara con l'Entella, va il riconoscimento finalizzato a segnalare gesti positivi avvenuti sui campi di gioco

La settima giornata del campionato di Serie B 2016-2017 si segnala per il primo "cartellino verde" assegnato dall'arbitro Marco Mainardi all'attaccante del Vicenza Cristian Galano in occasione della gara Entella-Vicenza.
All'8' minuto del secondo tempo l'arbitro fischia un calcio d'angolo a favore del Vicenza, ma Galano segnala che il pallone non ha subito alcuna deviazione, trattandosi quindi di rimessa dal fondo a favore della squadra avversaria.
Il significativo gesto di lealtà e correttezza di Cristian Galano, nella sua semplicità e con il suo valore, arricchisce una stagione iniziata nel migliore dei modi, con l'aumento costante del numero degli spettatori sugli spalti, del pubblico televisivo soprattutto della correttezza come dimostra il numero di espulsioni, il più basso delle ultime sette stagioni con un -48,5% rispetto allo scorso campionato e addirittura un -58% in relazione alla 2014/15.

"Questo primo cartellino verde assegnato a un nostro calciatore - ha sottolineato il presidente della Lega di Serie B Andrea Abodi - rappresenta un momento simbolico di grande valore del campionato degli italiani e della vita associativa della Lega B. Il nostro impegno per un calcio vero, pulito, corretto e credibile ha bisogno anche di questi esempi che dimostrano la capacità di coniugare agonismo e rispetto, attraverso la collaborazione con gli arbitri".

Per il presidente dell'Associazione italiana arbitri, Aia, Marcello Nicchi, "questa del cartellino verde rappresenta l'ennesima testimonianza di collaborazione tra le componenti della Lega B e la classe arbitrale che aiuta a migliorare lo spettacolo sul campo di gioco e la cultura sportiva al di fuori. Quindi complimenti a Galano per il gesto che il nostro Mainardi ha giustamente segnalato".

Il cartellino verde è un riconoscimento istituito la scorsa stagione dalla Lega B, in collaborazione con l'Aia e Can B, finalizzato a segnalare al termine delle partite, gesti non ordinari, ma speciali ed esemplari dei quali si rendano protagonisti positivi i tesserati sui terreni di gioco del secondo campionato professionistico nazionale.

 

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky