Caricamento in corso...
17 febbraio 2017

Ascoli, Giaretta: "Siamo un club lungimirante"

print-icon
Ascoli - Ascoli

L'Ascoli esulta dopo un gol (Lapresse)

Tutti uniti verso la salvezza, i bianconeri hanno le idee chiare. Così Aglietti: "Volevamo costruire qualcosa di importante e ci stiamo riuscendo. E poi facciamo anche parlare di noi perché, se ci pensate, stiamo giocando con una semiprimavera per i tanti giovani che abbiamo"

L'Ascoli vince e convince, specie dopo l'ultimo 3-0 alla Pro Vercelli. Questo il commento del suo allenatore Alfredo Aglietti: "L'Ascoli è del Presidente, di Cardinaletti, Giaretta, dello staff e della squadra, di un gruppo unito e compatto; volevamo costruire qualcosa a livello umano di importante e ci stiamo riuscendo. E poi facciamo anche parlare di noi perché, se ci pensate, stiamo giocando con una "semiprimavera" per i tanti giovani che abbiamo in squadra". Infine il presidente, Bellini: "Sono molto contento di lui, spero continui così fino al termine della stagione. Il nostro obiettivo principale, come già detto, è la salvezza. A Vicenza sarà una gara importante per capire se possiamo guardare verso l'alto e sognare o dobbiamo guardarci dietro". Infine il ds Giaretta: "Sono contento per quanto il Presidente abbia dichiarato su Favilli e il riscatto del calciatore - ammette al sito ufficiale del club bianconero - questa è una proprietà lungimirante, che, associata al lavoro di Cardinaletti, fa sì che ci facciano stare bene tutti, abbiamo una società di persone serie, trasparenti, umane e alla mano".

Favilli dopo il gol alla Pro Vercelli - "Quelli conquistati sono tre punti fondamentali, abbiamo disputato una grandissima partita, non abbiamo mai sofferto; si stava verificando la situazione di sabato quando siamo andati a riposo col doppio vantaggio, ma, se l'epilogo fosse stato lo stesso della gara col Trapani, credo che c'era da prendersi a calci l'uno con l'altro". Continua: "Prima faremo 17 punti e prima potremo iniziare a divertirci. La dedica per il gol è tutta per la mia ragazza Lucrezia. In campo mi trovo bene con tutti, Gatto e Bentivegna sono due ottimi giocatori, in questa squadra c'è un livello di competizione molto alto. Se Gatto è più un esterno, Bentivegna è più trequartista. Sono felice per il periodo che sto vivendo perché ripaga degli sforzi che faccio ogni giorno in allenamento. Orsolini? Sono contento che sia tornato al gol. Ringrazio il Presidente per le parole, mi rendono orgoglioso".

SERIE B - I GOL

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky