Caricamento in corso...
17 febbraio 2017

Calciomercato, Ternana: Sissoko in prova

print-icon
Momo Sissoko - Ternana

Momo Sissoko, ex calciatore della Juventus (Getty)

L'ex Juventus sta svolgendo dei test con la squadra di Guatieri per capire se ci sono i margini di un trasferimento, è reduce dall'esperienza in India

Per la serie: a volte ritornano. E lo fanno eh, lo fanno davvero. Come Momo Sissoko, ve lo ricordatE? Ex Juventus e Fiorentina. Ora, dopo l'ultima esperienza al Pune City, potrebbe tornare in Italia...con la Ternana. Il centrocampista sta svolgendo i test fisici con la squadra di Gautieri, bisogna capire se ci sono i margini di un trasferimento. Il calciatore vuole l'Italia, specie dopo le due esperienze in Asia. La sua volontà è chiara. Ora, se i test risulteranno idonei, l'ex Liverpool potrà discutere ilcontratto. Nostalgia, Sissoko tratta con la Ternana.

Perdere un derby non è mai bello. Specie per 1-0 con conseguente contestazione dei tifosi. La Ternana, inoltre, non sta vivendo un bel momento di classifica. Situazione tutt'altro che semplice, squadra penultima. Bisogna rialzarsi, a partire dalla prossima gara col Bari. Queste le parole di Gaetano Monachello in conferenza stampa, ex attaccante dell'Atalanta arrivato nel mercato di gennaio: "Sto bene, sono rientrato in gruppo a livello fisico sto bene. Grazie allo staff ho recuperato subito. Sabato ho giocato uno spezzone di gara e mi sento molto meglio".

Sul derby - "I tifosi forse pensano che siano i soli ad essere delusi ma lo siamo anche noi che ci abbiamo messo la faccia. Anche per me che sono qui da poco, ho capito quanto era sentita questa partita. Anche tornando a casa ero deluso, anche semplicemente parlare con la mia ragazza non è stato facile. Però preferisco la salvezza che vincere il derby. Dobbiamo andare avanti perchè mancano 17 partite e dobbiamo fare più punti possibili per salvarci. Serve più cattiveria di quella che abbiamo messo. Se finiva 0-0 si parlava d'altro. Prima e dopo il gol non ho visto questa supremazia del Perugia. Ci siamo detti che ci vuole più cattiveria possibile e ora andiamo a Bari per i tre punti". Sul rapporto con la tifoseria: "Lo stadio di casa di solito dev'essere il dodicesimo uomo che deve dare la spinta per giocare. Personalmente cerco di dare il massimo sia se giochiamo a Bari che a Terni, gioco sempre per vincere. Sarebbe bello vedere sempre lo stadio pieno come il derby. Dobbiamo pensare partita dopo partita".

SERIE B - I GOL

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky