Caricamento in corso...
18 marzo 2017

Frosinone, Marino: "Contro la Spal daremo tutto"

print-icon
Pasquale Marino - Frosinone

Pasquale Marino, allenatore del Frosinone (Lapresse)

Così l'allenatore su Sky Sport: "I miei attaccanti fanno un gran lavoro, anche in fase di non possesso, creano tanto in ogni partita, a volte siamo un po' sfortunati. Col Cittadella Dionisi ha preso la traversa, oggi ha segnato..."

Sognare si può, è lecito. E il Frosinone, ora, può davvero sperare nel ritorno in A: vittoria col Vicenza in casa e tris di Dionisi, ora la Spal alla prossima giornata per lo scontro al vertice. "Complimenti a loro per il 4-1 contro il Carpi" dice Marino su Sky Sport, bramoso di confrontarsi contro la squadra rivelazione della Serie B. Trittico di protagoniste lì davanti: Spal a 58 punti, Frosinone a 56 e Verona a 54 (1-1 contro la Pro Vercelli oggi). Chi sale? Domenica la partita decisiva che può decidere il campionato, questo il commento di Marino nel post gara. 

"Non vedo l'ora di confrontarmi con la Spal" - Così Marino: "Dopo aver perso tranti punti nelle ultime giornate, qualcuno anche immeritatamente come contro il Cittadella, l'unico risultato era vincere e ci siamo riusciti". Marino soddisfatto: "C'era tensione, è vero, ma appena abbiamo sbloccato la partita siamo riusciti a giocare meglio". Su Dionisi, autore di una tripletta: "I miei attaccanti fanno un gran lavoro anche in fase di non possesso, creano tanto in ogni gara, a volte siamo un po' sfortunati. Col Cittadella ha preso la traversa, stavolta ha segnato da 30 metri dalla stessa posizione, prestazione ai limiti della prestazione". Conclude Marino, un pensiero riguardo il modulo che favorisce i giocatori offensivi: "Ho cambiato modo di giocare perché voglio gli attaccanti vicini, proprio come hanno fatto negli ultimi anni".

Sulla Spal - Domenica la gara decisiva per le sorti del campionato di Serie B, Spal vs Frosinone: "Hanno programmato bene il campionato inserendo Floccari, Antenucci, Schiattarella, poi altri elementi son venuti fuori e stanno facendo bene. Hanno una continuità di gioco che parte da lontano, oggi la partita è stata inaspettata per il risultato perché il Carpi è un'ottima squadra. Complimenti a loro. Domenica prossima daremo tutto, loro temono i nostri e noi teniamo i loro, ottimi giocatori". Confronto tra "titani" della categoria, entrambe le squadre daranno battaglia coi migliori: "E' giusto che si giochi al completo per vedere chi ha la meglio".

SERIE B - I GOL

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky