Serie B, tre punti di penalizzazione al Pisa

La sanzione per inadempienze amministrative stabilita dal Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare è da scontare nella stagione in corso. Al club anche un'ammenda di 22mila euro. Così cambia la classifica

Il Pisa perde tre punti e arretra a quota trenta (così cambia la classifica), scendendo così al terzultimo posto della serie B. Il club toscano è stato infatti sanzionato con tre punti di penalizzazione "per inadempienze CO.VI.SO.C". La sanzione, stabilita dal Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare a seguito del deferimento della società. è da scontarsi nella stagione in corso. Al Pisa è stata anche comminata un'ammenda di 22 mila euro. Giorgio Lorenzo Petroni, all'epoca dei fatti amministratore unico e legale rappresentante del club, è stato punito con un'inibizione di cinque mesi. Il Pisa ora è terzultimo in classifica e invischiato nella lotta per non retrocedere. Al momento ha un punto in più del Trapani e quattro in più della Ternana ultima.

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005