Caricamento in corso...
31 gennaio 2016

Una maglia di plastica dell'idolo Messi: così gioca un piccolo afgano

print-icon

Le immagini del piccolo afgano Murtaza Ahmadi hanno commosso il mondo. Insegue il pallone indossando una busta trasformata nella divisa con il numero 10 del campione argentino. Il papà: "Sono un contadino e non ho soldi per regalargliene una originale"

Murtaza Ahmadi è un bambino afgano di 5 anni. E come molti bambini si diverte ad inseguire un pallone immaginando di essere un grande campione. Lui, in particolare, sogna Leo Messi. E lo fa con una busta di plastica indossata al posto della maglia del numero 10 argentino: il papà Arif, contandino, non può permettersene una originale.

La ricerca - La sua foto qualche giorno fa ha fatto in poche ore il giro del mondo e commosso tutti, compreso lo stesso Messi. Nel video d'apertura le immagini di Ahmadi trasmesse durante l'edizione domenicale di Sky Sport24; il piccolo a sua insaputa è stato protagonista di una vera caccia sul web con l'obiettivo d'individuarlo e capire in quale parte del mondo viva con la sua famiglia.

Dove gioca Murtaza... - Si tratterebbe di una zona rurale e molto povera dell'Afghanistan, secondo le informazioni ottenute dalla BBC. A confermarlo lo zio del bimbo, Azim Ahmadi, afghano rifugiato in Australia, che ha postato sul suo profilo Facebook le immagini del nipote. Di qui l'immediato contatto con il fratello e padra di Murtaza. "Il piccolo è molto felice per quello che gli è successo", fa sapere il genitore.

Tutti i siti Sky