Caricamento in corso...
29 febbraio 2016

Tegola sul Milan: incidente d'auto per Niang, fuori due mesi

print-icon

L'episodio nella notte tra sabato e domenica: l'attaccante rossonero ha riportato un trauma distorsivo con lesione del legamento mediale della caviglia sinistra. Su Twitter spiega: "L'unica ragione di questo incidente è collegata alle condizioni climatiche"

Brutta tegola sul Milan. Incidente stradale per M'Baye Niang nella notte tra sabato e domenica, l'attaccante africano ha riportato una distorsione alla caviglia sinistra con lesione al legamento mediale. Niang ha fatto anche il test dell'alcol che ha dato però esito negativo, il campione era certamente sobrio al volante. Salterà sicuramente la Coppa Italia contro l'Alessandria, match di martedì sera, ma è molto probabile che dovrà osservare uno stop piuttosto lungo, si pensa nell'ordine dei due mesi.

Più preciso il comunicato del Milan. "Il giocatore ha subito una lesione capsulo legamentosa della caviglia sinistra e una contusione alla spalla sinistra in seguito ad incidente stradale. Il progetto terapeutico verrà approfondito nei prossimi giorni". L'uscita di strada è accaduta nella tarda serata di sabato nella zona di Legnano (Varese). Dopo cena, l'attaccante si stava trasferendo da un ristorante a un bowling.

"Più paura che male". Così Niang sull'incidente d'auto che l'ha visto protagonista nella tarda serata di sabato, complice l'asfalto reso scivoloso dalla pioggia, secondo la ricostruzione che ha fornito lo stesso attaccante del Milan sui social network. "Buongiorno a tutti, ci tengo a informarmi che il mio autista e io siamo in buona salute - ha scritto il francese -. L'auto ha fatto acquaplaning, più paura che male. Pronto per il finale di stagione con il Milan".



Ma siccome i pettegolezzi non cessavano, Niang è tornato più tardi a specificare su Twitter la sua versione dei fatti. "L'unica ragione di questo incidente é collegata alle condizioni climatiche": così Niang, in un tweet con l'hashtag #Finedelladiscussione, ha ribadito che è stato solo l'asfalto reso scivoloso dalla pioggia il motivo per cui è uscito di strada sabato sera, al volante della sua auto privata, a bordo della quale c'era anche una donna. "Per mettere una fine a rumor o altre speculazioni, l'unica ragione di questo incidente è collegata alle condizioni climatiche - ha scritto Niang -. Io e la mia amica stiamo bene, il mio club ha fatto una comunicazione sul mio infortunio. Grazie sinceramente per il vostro sostegno. A presto sui campi". Secondo quanto si apprende, su un'altra vettura del parco auto del Milan viaggiava invece l'autista del calciatore francese, assieme ad altri suoi amici. Dopo l'incidente, l'attaccante è stato portato al pronto soccorso di Legnano.

Tutti i siti Sky