Caricamento in corso...
25 marzo 2016

Inter, Icardi pronto per il Toro. Recuperato anche Jovetic

print-icon
mau

Mauro Icardi si è fermato nel corso della penultima giornata di campionato, contro il Bologna (Getty)

Lo staff medico nerazzurro annuncia che il recupero dell'argentino procede molto bene. Tra martedì e mercoledì tornerà in gruppo e non dovrebbe esserci alcun problema per la sfida contro il Torino del "rivale" Maxi Lopez

Benedetta sosta. Mancini dopo pausa dal campionato, tornerà a lottare per il terzo posto potendo contare su tutta la rosa nerazzurra. Icardi contro il Torino ci sarà. Ad annunciarlo è stato il dottor Piero Volpi, medico sociale dell'Inter: "Il suo recupero procede molto bene. Tra martedì e mercoledì tornerà in gruppo e non dovrebbe esserci alcun problema per la sfida contro il Torino. Un impiego contro la Roma avrebbe portato troppi rischi, anche se lui aveva dato piena disponibilità per quello che sarebbe stato un recupero miracoloso".
L'argentino si sta allenando a parte ma tornerà a lavorare con i compagni nei giorni in cui rientreranno i convocati dalle rispettive nazionali e cioè quando Mancini inizierà la preparazione della partita. Contro il Torino l'Inter non può commettere passi falsi. In tribuna ci sarà il presidente Thohir che spera ancora nella Champions. Il terzo posto è lontano cinque punti ma i granata arriveranno a Milano agguerriti puntando a far risultato e allontanarsi dalla zona retrocessione. Senza Immobile, infortunato, Ventura si affiderà probabilmente a Maxi Lopez, riaccendendo una sfida nella sfida con Icardi.

Anche Jovetic torna a disposizione - Ma l'argentino non e' l'unico recupero importante. Anche Jovetic potrà tornare a dare il suo contributo. Convocato dal ct del Montenegro, mentre Mancini ha dovuto fare a meno di lui per più di un mese, negli ultimi giorni era nato un caso riguardo le sue reali condizioni. Ieri contro la Grecia è rimasto in panchina, ma potrebbe giocare contro la Bielorussia martedì. "Non so se il commissario tecnico del Montenegro lo utilizzerà - ha spiegato il dottor Volpi - ma il giocatore sta bene e noi lo consideriamo a disposizione. Quando tornerà ad Appiano sarà pronto per scendere in campo". Icardi e Jovetic di nuovo a disposizione, come Palacio che ha scontato la giornata di squalifica. Per Kondogbia serve ancora un po' di tempo, ma le sue condizioni sono in miglioramento.

Brozovic e Perisic al top - E' rientrata l'emergenza all'Inter e Mancini ha di nuovo l'imbarazzo della scelta. Non è escluso quindi che contro il Torino decida ancora di cambiare le carte in tavola. Difficilmente, però, farà a meno del duo Brozovic-Perisic che con la maglia della Croazia hanno impressionato. "A quanto pare i suoi cross non sono così male - scherza Perisic con il compagno di Nazionale e di club - spero che anche lui continui così, gioca veramente bene con la maglia dell'Inter ed ora vediamo che gioca bene anche nella Nazionale, ci completiamo a vicenda. Abbiamo segnato tutti e due".

Tutti i siti Sky