Caricamento in corso...
30 marzo 2016

Allegri, il muro regge: torna Chiellini, nessuna lesione per Bonucci

print-icon

Sospiro di sollievo per i bianconeri: allenamento in gruppo per Chiellini, solo tre giorni di stop per Bonucci (uscito per un risentimento all'inguine durante l'amichevole Germania-Italia)

di Paolo Aghemo

Gli esami medici spazzano via l'ansia: nessuna lesione muscolare al pube per Bonucci. E il campo certifica il rientro di Chiellini: allenamento in gruppo, contro l'Empoli ci sarà. Si allena ancora a parte Barzagli, che resta in dubbio, però Allegri tira un sospiro di sollievo. La migliore difesa del campionato é ammaccata, ma non si sfalda.

Bonucci tornerà contro il Milan (e deve comunque scontare un turno di squalifica), mentre Rugani torna dalla Nazionale con la prospettiva concreta di un posto da titolare contro la squadra che lo ha lanciato, a maggior ragione se Barzagli non recuperasse. Nessun problema per Evra, uscito dopo il primo tempo con la Russia. Soltanto una botta. Uno dietro l'altro: eccoli gli altri nazionali che tornano a Vinovo. Ad accoglierli c'è anche il presidente Agnelli. Manca Khedira, squalificato e in permesso: fuori con l'Italia per un affaticamento, che non preoccupa i medici della Juve. Marchisio continua ad allenarsi a parte e punta la sfida con il Milan. Lavoro differenziato anche per Dybala: non verrà corso nessun rischio con l'argentino, Allegri può contare su Mandzukic, Zaza e Morata, protagonista di una conferenza stampa in cui ha risposto alle domande di 21 bambini tifosi ospiti a Vinovo. Il gol a cui tiene di più? "Quello al Real al Bernabeu". Contro la squadra in cui é cresciuto e che vanta un diritto di recompra su di lui. Una scelta particolare, dunque, un possibile segnale sulla volontà di farne altri di gol così, in maglia bianconera.

Tutti i siti Sky