Caricamento in corso...
07 gennaio 2009

Toni e Voeller spingono Podolski verso la Roma

print-icon
pod

Lukas Podolski è stato il secondo miglior marcatore di Euro2008, dopo lo spagnolo David Villa

Il centravanti del Bayern Monaco, consigliato da due bomber che in Italia hanno collezionato un ricco bottino di gol, sogna l'avventura in giallorosso: "Troverei un ambiente molto caldo, come piace a me"

L'interesse, vero o presunto, della Roma nei confronti di Lukas Podolski, stimola il ventireenne attaccante del Bayern Monaco e della nazionale tedesca, stuzzicato dall'idea di poter giocare assieme a due calciatori molto conosciuti come Francesco Totti e Daniele De Rossi. "Non ho avuto contatti diretti con i dirigenti giallorossi, ma non posso negare che un'avventura in Italia sarebbe interessante", ha detto Podolski nel corso di una intervista concessa al quotidiano Il Tempo. "Luca Toni mi ha detto che in Italia mi troverei molto bene e potrei crescere come giocatore. Tra Colonia (la sua città) e Roma ci sono poi parecchie affinità e so che troverei un ambiente molto 'caldo', come piace a me. Rudi Voeller mi ha parlato con molto entusiasmo della sua avventura a Roma e di quanto sia straordinaria la gente".

Podolski continua a chiedere di poter giocare con continuità, cosa che ormai da due anni al Bayern non gli viene permessa: "Ma
non posso nemmeno sottovalutare che la Roma gioca in Champions League e che tra le sue fila ci sono grandi giocatori come Totti e De Rossi. Non sarebbe male - ha detto l'attaccante tedesco - giocarci insieme".

Tutti i siti Sky