Caricamento in corso...
09 gennaio 2009

Nani: ''Balotelli al West Ham? Solo se arriva anche Ibra''

print-icon
zol

Gianfranco Zola, allenatore del West Ham

Il ds degli "Hammers" allenati da Zola ironizza su un possibile approdo di TurboMario a Londra. E aggiunge: ''Behrami e Di Michele non finiranno in qualche club italiano. L'attaccante è in prestito e deciderà a fine anno, Valon non è sul mercato''

COMMENTA NEL FORUM

"Behrami e Di Michele rimangono al West Ham, non c'è alcuna possibilità che arrivino in qualche club italiano". Lo ha confermato il ds del West Ham Gianluca Nani, intervenuto a Radio Kiss Kiss. "Se Behrami e Di Michele tornano in Italia? Lo escludo nella maniera più assoluta. Di Michele è in prestito e alla fine del campionato si deciderà cosa fare. Behrami, invece, è di proprietà del West ham e non è sul mercato per nessuna cifra".

"Se prendiamo qualcuno? In questo momento non credo. Sta tornando Dyer, che è un grandissimo calciatore. Dipende da eventuali uscite importanti, abbiamo una rosa molto ampia e vedremo, il mercato di gennaio ti presenta a volte delle opportunità, ma in questo momento siamo soddisfatti della nostra rosa". Nani poi ironizza sulla possibilità che a Londra possa arrivare Balotelli. "Se mi aggiungono anche Ibra, mi sta bene. E con questa risposta ho detto tutto. Se Mario sarebbe un rinforzo gradito per Zola? Non rispondo perchè, se dico così, vuol dire che lo vogliamo. Ibrahimovic è un po' più esperto, però Balotelli è senz'altro un giocatore importante come lo sono tutti i tesserati dell'Inter. Detto questo, preciso che non lo abbiamo cercato, ma non perchè non sia bravo, semplicemente perchè penso che l'Inter non voglia minimamente a fare a meno nè di lui nè di Ibrahimovic".

Tutti i siti Sky