Caricamento in corso...
13 gennaio 2009

Mexes gela il Milan: "Grazie, ma resto alla Roma"

print-icon
mex

Philippe Mexes chiude, per il momento, le porte al Milan: "Sto bene a Roma"

Il francese, a SKY Sport24, chiarisce la sua posizione dopo le voci che lo davano vicinissimo ai rossoneri: "Sono una grande squadra, è quello che ho detto, poi io sto bene qui e andiamo avanti così. Il rinnovo? Il futuro non lo conosce nessuno"

SCRIVI NEL FORUM E PARTECIPA ANCHE TU ALLA TRASMISSIONE "SPECIALE CALCIOMERCATO" 

Il difensore francese della Roma Philippe Mexes ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport24. chiarendo le voci che lo vorrebbero vicinissimo al Milan.

Si parla moltissimo dell’intervista che hai rilasciato a Canal Plus in cui hai aperto a un tuo trasferimento al Milan: qual è la verità?
Interpretano sempre come vogliono loro, io ho soltanto detto che il Milan è una grande squadra e nient’altro. Sto bene a Roma e non vedo perché dovrei dire che voglio andare via, l’anno prossimo vado qui vado là, io sto qui, ho un contratto fino al 2011, sto benissimo qui, come ho sempre detto. Non faccio il ruffiano o il bugiardo, io mi trovo veramente bene con i compagni, con la società, vado d’accordo con tutti, non c’è nessun problema e nessun dubbio.

Nel 2011 rinnoverai o in futuro pensi di vedere anche altre soluzioni, al di là del Milan?
No, io devo pensare a quello che sto facendo qua, poi il futuro nessuno lo sa. Io sto bene qui, mi preparo a giocare un gran campionato, a fare bella figura in Champions League, andare il più lontano possibile, perché la finale è a Roma. Non sono uno che progetta il futuro, io vedo e vivo giorno dopo giorno e qui sto veramente bene, non c’è nessun problema, lo sanno tutti e si vede.

Quindi il titolo è : "Milan grazie, ma resto a Roma"?
Sì, se volete. Il Milan è una grande squadra, è quello che ho detto, poi io sto bene a Roma e andiamo avanti così.

Tutti i siti Sky