Caricamento in corso...
21 gennaio 2009

Kakà, dalle sirene del City al ritorno a Milanello

print-icon
kak

Kakà si allena a Milanello

Tutta la storia della trattativa più bollente del calciomercato: ore di riflessioni e ripensamenti, offerte e controproposte. Alla fine Kakà ha deciso di restare al Milan, grazie alla sua fede e all'amore di sua moglie Caroline. GUARDA LA VIDEONEWS

SCRIVI NEL FORUM E PARTECIPA ANCHE TU ALLA TRASMISSIONE "SPECIALE CALCIOMERCATO"

Per tre giorni è stato al centro dello scambio di mercato più clamoroso della storia  del calcio. Dall'Inghilterra lo hanno tentato con milioni di euro, a Milano lo hanno osannato come un idolo con tanto di veglia sotto casa. Ma, dopo tanto clamore e un rifiuto ancor  più roboante, Kakà prova a tornare alla sua 'normale' vita da calciatore del Milan ripartendo in silenzio. Il brasiliano è sceso infatti come tutti i suoi compagni sul campo di Milanello e si è allenato come tutti i giorni.

Tutti i siti Sky