Caricamento in corso...
26 gennaio 2009

Zenit e Rubin Kazan: nel mirino ci sono Iaquinta e Domizzi

print-icon
iaq

Vincenzo Iaquinta, primo obiettivo dello Zenith San Pietroburgo

Lo Zenit San Pietroburgo sull'attaccante juventino: l'offerta sarebbe di 13 milioni di euro, che i bianconeri reinvestirebbero per assicurarsi Quagliarella dall'Udinese. I campioni russi del Rubin Kazan vogliono Domizzi e offrono 6 milioni

SCRIVI NEL FORUM E PARTECIPA ANCHE TU ALLA TRASMISSIONE "SPECIALE CALCIOMERCATO"

I russi dello Zenit San Pietroburgo continuano a corteggiare Vincenzo Iaquinta. Per assicurarsi le prestazioni dell'attaccante della Juve, riporta tuttomercatoweb.com, lo Zenit sarebbe disposto a versare nelle casse bianconere oltre 13 milioni di euro. Cifra che la Juventus investirebbe poi per assicurarsi Fabio Quagliarella dell'Udinese.

I campioni di Russia del Rubin Kazan vogliono Maurizio Domizzi, attualmente in forza all'Udinese, ma in comproprietà con il Napoli. Il club russo, da tempo sulle tracce del difensore centrale, avrebbe presentato, sempre secondo tuttomercatoweb.com, un'offerta di sei milioni di euro per il cartellino del giocatore.

Tutti i siti Sky