Caricamento in corso...
21 aprile 2009

L'Inter su Neymar, il 17enne erede di Pelé

print-icon
ney

Una foto di Neymar da bambino, già con la maglia del Santos, la squadra di Pelé

Il Santos, squadra in cui gioca il giovane attaccante brasiliano ricercato dai principali club europei, valuta il suo cartellino 30 milioni di euro. L'agente Do Carmo: "Neymar è già pronto per l'Europa, è un investimento"

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER

L'Inter sta seguendo Neymar, diciassette anni ma molto di più di una promessa. Il giovane attaccante brasiliano è già una realtà, tanto che il Santos è corso ai ripari, fissando una clausola rescissoria altissima per uno dei maggiori talenti espressi negli ultimi anni, al punto che Pelé in persona ha indicato il ragazzo come il suo erede.

"Neymar è giovane - ha detto il suo procuratore Do Carmo - ma è già una grande realtà. Ha una grande intelligenza tattica, ha visione di gioco, è veloce ed è il perfetto esempio di giocatore moderno, con un grande fiuto per il gol. Per lui si sono già fatti avanti diversi club di prima grandezza dall'Europa e credo proprio che a breve il suo destino sia quello di prendere questa strada".

"Il suo cartellino vale trenta milioni - ha spiegato Do Carmo - E' una cifra importante, ma è un investimento sicuro. Lo sanno bene quelle società che ci stanno contattando per avere informazioni. Stiamo lavorando per trovargli il meglio. Barcellona e Inter? Sì, questi club lo stanno seguendo e sanno bene il potenziale di Neymar. vedremo cosa accadrà, ma di certo il ragazzo è pronto per l'Europa, nonostante la sua giovane età".

NEYMAR IN GOL A 14 ANNI IN UN'AMICHEVOLE CON ROBINHO

Tutti i siti Sky