Caricamento in corso...
22 aprile 2009

Il Tottenham su Beckham. Galliani: "Spero resti al Milan"

print-icon
dav

David Beckham in azione durante Milan-Torino, ultimo match di campionato dei rossoneri

Il manager degli Spurs vuole convincere Becks a trascorrere al White Hart Lane gli ultimi mesi prima del prossimo mondiale sudafricano. L'ad rossonero però non vuole perderlo: "E' stato un acquisto fondamentale, spero che dopo i Galaxy torni da noi"

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN

Il Tottenham di Harry Redknapp corteggia David Beckham: il prossimo ottobre, quando la Major League Soccer sarà terminata, il centrocampista inglese potrebbe fare ritorno in Premiership. Il manager degli Spurs - scrive oggi il Sun - vuole convincere Becks a trascorrere al White Hart Lane gli ultimi mesi prima del prossimo mondiale sudafricano. Secondo il tabloid inglese Beckham è solo uno degli ambiziosi obiettivi del club londinese che la prossima estate investirà oltre 45 milioni di euro per rinforzare la squadra per l'assalto alla qualificazione in Champions League. Per Beckham si tratterebbe di un ritorno all'infanzia, dato che da bambino sognava di vestire la maglia di Glenn Hoddle, una leggenda degli Spurs.

Ma il Milan rivuole David Beckham. E non lo ha mai nascosto. "Gli accordi con i Galaxy sono chiarissimi- ha detto Adriano Galliani- Abbiamo ottenuto quello che desideravamo e cioè avere David con noi fino a fine stagione. Beckham è stato un acquisto importantissimo, fondamentale, l'abbiamo tenuto sapendo dell'infortunio di Gattuso". Ora, però, ci sarebbe anche il Tottenham a corteggiare l'inglese. "Spero che Beckham ritorni con noi- ha concluso- ma da qui alla finestra di mercato di gennaio lui sarà assolutamente a Los Angeles".

Tutti i siti Sky