Caricamento in corso...
21 maggio 2009

Maicon garantisce: ''Io resto all'Inter al cento per cento''

print-icon
mai

Maicon può giocare da terzino o centrocampista esterno di destra, in più sistemi di gioco

L'esterno brasiliano nel mirino del Real Madrid rassicura i tifosi nerazzurri dichiarando che non pensa di muoversi da Milano: "Qui sono felice, questa squadra mi ha permesso di dimostrare le mie qualità in Italia, in Europa e con la Seleçao"

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER

La sua assenza durante i festeggiamenti per lo scudetto aveva fatto venire qualche dubbio, ma Maicon ha rassicurato tifosi e società garantendo che resterà all'Inter "al cento per cento".

Per molti, Premier League e Liga sono attraenti, ma il laterale brasiliano non ha dubbi. "A me piace il campionato italiano. Qui sto bene - ha spiegato Maicon arrivando nell'albergo milanese dove si consegnano i premi San Siro Gentleman - sono felice perché questa squadra mi ha permesso di dimostrare le mie qualità sia in Italia sia in Europa. E grazie all'Inter sono tornato in Nazionale".

Ibrahimovic e Mourinho lasciano aperti ancora spiragli sul loro futuro, ma il brasiliano no: "Io resto al 100% e spero che la squadra rimanga questa. Io parlo per me, se un altro - ha aggiunto - non è contento vada via, ma io sono contento perche questa Inter è vincente". Può puntare anche alla Champions? "Certo, può vincere anche la Champions League, magari cambiando qualcosina, perché non è una competizione affatto facile. Ma speriamo che l'anno prossimo...".

"Siamo contenti per lo scudetto, abbiamo iniziato e finito bene ed è stato importante vincerlo ancora", ha concluso Maicon, sottolineando peraltro che "anche quella di Mancini era una grande squadra".

Tutti i siti Sky