Caricamento in corso...
30 maggio 2009

E ora il Barça vuole Ibra, possibile scambio con Eto'o

print-icon
ibr

Zlatan Ibrahimovic piace molto a Guardiola, possibile scambio con Eto'o?

Dopo la conquista della Champions Pep Guardiola vuole ulteriormente rinforzare la squadra. In un'intervista a El Mundo Deportivo, il tecnico non scioglie i dubbi sul camerunense che potrebbe finire in nerazzurro in uno scambio clamoroso con Zlatan

COMMENTA LE FORUM DI CALCIOMERCATO

"Incognita Eto'o". La vittoria in Champions League non ha fugato i dubbi su un possibile addio dell'attaccante camerunense al Barcellona. Guardiola, in una intervista a El Mundo Deportivo circa i suoi piani per la squadra della prossima stagione, ha anche dribblato le domande sulla permanenza o meno di Eto'o in blaugrana. Avvalorando, quindi, l'idea che possa esserci anche un sorprendente scambio con l'Inter con Ibrahimovic. Ai nerazzurri andrebbero anche circa venti milioni di euro.

Già in passato i nerazzurri avevano mostrato interesse per l'attaccante del Barcellona e lo scambio potrebbe interessare dato il valore del giocatore.

Stando a sentire il procuratore di Zlatan, però, il futuro del campione svedese è a Milano. Almeno per un altro anno: "Resta al 99.9%, visto il successo economico e contrattuale ottenuto, rispondo con la stessa percentuale che ha dato Mourinho" - dice Mino Raiola ai microfoni di Sky Sport 24.

L'agente dello svedese non parla di problemi, spiega che "il giocatore è sempre stato felice, anche se è uscito dalla Champions League con il mal di pancia. Ripeto - continua Raiola - visto che il 99.9% ha portato bene a Mourinho, voglio copiarlo, suona bene questa percentuale e dà grandi risultati economici-contrattuali, noi non abbiamo mai chiesto nulla, ma ripeto... a Mourinho il discorso del 99.9% ha portato bene".

Tutti i siti Sky