Caricamento in corso...
02 giugno 2009

Milan-Real, accordo per Kakà. Ancelotti blocca tutto?

print-icon
kak

Ancelotti vorrebbe portare Kakà al Chelsea

Secondo la stampa spagnola l'ad rossonero e anche Bosco Leite sono giunti nella Capitale iberica per trattare la cessione del brasiliano. L'offerta del Real (65 milioni) sarebbe stata accettata ma il Chelsea sarebbe intervenuto a complicare la trattativa

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN

"Kakà è un giocatore del Real Madrid". Il sito del quotidiano spagnolo Marca, conferma la notizia data pochi minuti fa dall'altro sito madrileno, As, in merito all'accordo che avrebbero raggiunto il club spagnolo e il Milan per il trasferimento del brasiliano. Marca conferma che il Real verserà 65 milioni di euro nelle casse societarie del Milan (As scrive 64.5, ndr) e che Kakà ha firmato un quinquennale. La presentazione del brasiliano è in programma, sempre secondo Marca, la prossima settimana.

Tuttavia la questione si tinge di giallo poiché il Chelsea si sarebbe intromesso, secondo Cadena Ser, nella trattativa.  Sarebbe stato lo stesso Carlo Ancelotti a bloccare tutto. Il neo tecnico del Chelsea avrebbe complicato un affare praticamente già fatto, impedendo l'addio al Milan del centrocampista brasiliano. Secondo ulteriori dettagli forniti da As, Bosco Leite, il padre di Kakà, avrebbe frenato sull'accordo dopo aver ricevuto un'offerta da Abramovich, boss del Chelsea, e Carlo Ancelotti.

Secondo quanto riportato in prima battuta dal quotidiano spagnolo "El Confidencial" il vicepresidente rossonero, Adriano Galliani, e il padre-manager del giocatore, Bosco Leite, sono atterrati a Madrid con un volo privato per poi dirigersi verso il Santiago Bernabeu per incontrarsi con il neo presidente delle merengues, Florentino Perez, e discutere del trasferimento di Kakà. Non è confermata l'ipotesi secondo cui insieme alla contropartita in denaro il Real sarebbe disposta a cedere anche Robben o Sneijder.

A parziale conferma dell'accordo anche le parole di Silvio Berlusconi: ""Non so se potremo trattenere al Milan Kakà perché gli offrono talmente tanti soldi - ha spiegato - Non si può trattenere qualcuno contro la sua volontà . Kakà? Non so, non ho ancora parlato di nulla né con Leonardo né con Galliani".

Tutti i siti Sky