Caricamento in corso...
04 giugno 2009

Mourinho chiede 3 acquisti: Arnautovic, Deco, Carvalho

print-icon
mou

Faccia a faccia pre-estivo tra José Mourinho e il presidente Massimo Moratti

Faccia a faccia tra l'allenatore dell'Inter e il presidente Moratti per pianificare il futuro prima del viaggio che lo Special One farà a Pechino per supervisionare il campo della Supercoppa in calendario l'8 agosto contro la Lazio

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER

Un attaccante: Arnautovic, un centrocampista, Deco, un difensore forte: Carvalho. Gli accostamenti ruolo-nome vengono naturali. Anche Massimo Moratti li ha sentiti ripetere più o meno esplicitamente da José Mourinho in diverse occasioni. Ma ribadirli, non è male, avrà pensato lo Special One, prima del viaggio a Pechino, dove analizzerà il terreno di gioco che ospiterà la Supercoppa Italiana, l'8 agosto, tra Inter e Lazio.

Non un normale saluto prima dell'estate. Una stretta di mano per far scivolare via dubbi e fastidi sollevati da un poco gradito gioco delle percentuali e da un prolungamento del contratto, che all'Inter fa sorridere solo Mourinho. L'incontro è anche un vertice a due. Loro due soltanto.

D'accordo sull'importanza di Ibrahimovic, che fa parlare solo in segreto e in pubblico non concede esternazioni da parte dell'Inter. D'accordo sugli obiettivi, un po' meno sui sacrifici, anche perché quelli spettano solo al presidente. Lo Special chiede e non è l'unico a farlo. Più o meno nelle stesse ore, sono Carvalho prima e Deco poi a chiedere al Chelsea chiarimenti sul futuro, e al tempo stesso a lasciar intendere che l'Inter è nei loro pensieri.

Manovra d'accerchiamento o semplicemente perfetta strategia. Se poi non sarà Carvalho, per la difesa, sarà uno tra Vidic, Bruno Alves o Mexes. A centrocampo, sarà, invece, Deco. Il portoghese ammette la trattativa e usa anche l'aggettivo fantastico, tanto caro a Mourinho. Particolari. Ma anche questi aiutano a respingere la concorrenza di giocatori come Felipe Melo ed Elano, in pressing sull'Inter, con la loro voglia di indossare lo scudetto.

Tutti vogliono l'Inter e nessuno se ne vuole andare, nemmeno Vieira, come ha dichiarato che dal ritiro della Francia. Anche su questo si saranno confrontati, Moratti e Mourinho. L'allenatore che chiede almeno 10 cessioni, almeno 3 acquisti.

Tutti i siti Sky