Caricamento in corso...
07 giugno 2009

Barça su Ibra: Laporta promette tre grandi acquisti

print-icon
lap

Joan Laporta è il presidente del Barcellona dal 15 giugno 2003

Il presidente blaugrana annuncia l'intenzione di mettere le mani su "tre o quattro nomi di primo livello": nel mirino lo svedese dell'Inter e Diego Forlan per l'attacco, Nemanja Vidic per la difesa

INTERVIENI NEL FORUM DEL CALCIOMERCATO

Il Real Madrid sta per prendere Kakà e lavora a nuovi colpi ma il Barcellona non vuole rimanere a guardare. Parola di Joan Laporta, presidente blaugrana, che annuncia l'intenzione di mettere le mani su "tre o quattro nomi di primo livello per le posizioni che lo staff tecnico ritiene necessario rinforzare".

Il Barça vuole dare continuità ai successi di questa stagione, "dopo il 2006 abbiamo imparato la lezione e vogliamo incorporare nuovi pezzi che possano migliorare il nostro blocco". E uno di questi potrebbe essere Zlatan Ibrahimovic il cui possibile arrivo è comunque legato anche al futuro di Samuel Eto'o, in scadenza di contratto nel 2010 e possibile contropartita tecnica nell'affare con i nerazzurri. "E' un giocatore che ci ha dato tutto e non solo per i suoi gol ma anche per il suo atteggiamento e per il suo carattere - dice Laporta del camerunense - Samuel è un giocatore di enorme livello e ci sono delle offerte per lui. La prossima settimana incontreremo il suo procuratore, abbiamo bisogno di sapere cosa pensa il giocatore, il ds Begiristain e l'allenatore Guardiola".

Sembra comunque difficile che Eto'o possa rientrare nell'operazione Ibrahimovic. Secondo il "Mundo Deportivo", infatti, nella trattativa tra i due club sono spuntati nomi nuovi. Moratti avrebbe chiesto Iniesta, ottenendo un 'no' immediato da Laporta mentre qualche spiraglio in più ci sarebbe per Yaya Touré, centrocampista che piace molto a Mourinho e che il Barça potrebbe inserire come contropartita per far scendere la somma da pagare ai nerazzurri. Eto'o, insomma, sembra non rientrare più nella trattativa ma potrebbe essere ugualmente utilizzato dai blaugrana come moneta di cambio.

L'obiettivo è Diego Forlan, per il quale il Barça potrebbe proporre uno scambio alla pari con Eto'o oppure 20 milioni di euro più il prestito biennale di Bojan. Ma per l'attacco ecco rispuntare anche il nome di Karim Benzema. Dall'Inghilterra, infatti, il "Mail on Sunday" fa sapere che il Barça avrebbe vinto la concorrenza di Manchester United e Chelsea per il giovane attaccante francese del Lione mentre lo "Star" rivela un'offerta blaugrana di quasi 23 milioni di euro per Nemanja Vidic. Difficilmente, però, il difensore serbo lascerà i Red Devils.

Tutti i siti Sky