Caricamento in corso...
10 giugno 2009

Il Wolfsburg: Milan, Dzeko non lo diamo nemmeno ai marziani

print-icon
tur

Edin Dzeko, ha un contratto col Wolfsburg fino al 2011

I campioni di Germania, che non hanno mai preso in considerazione la cessione del giocatore a cui hanno proposto il prolungamento del contratto, respingono alla partenza l'assalto rossonero: "Il nostro attaccante non lo vendiamo nemmeno alla Galactica FC"

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN

Il Milan ha presentato al Wolfsburg un'offerta ufficiale per il centravanti bosniaco Edin Dzeko. Lo ha reso noto il club tedesco, che non ha rivelato le cifre della proposta rossonera per l'attaccante 23enne. Dzeko è legato ai campioni di Germania da un contratto valido fino al 2011. Il Wolfsburg finora non ha mai preso in considerazione la cessione del giocatore, al quale nel recente passato ha proposto anche il prolungamento dell'accordo.

Ma Jurgen Marbach, direttore generale del Wolfsburg, gela il Milan: "Il Milan vuole Dzeko? Può presentarsi anche il Galactica Football Club, non lo cediamo". Sono le parole di Stephan Gruehsem, vicepresidente del Consiglio d'amministrazione del Wolfsburg, che ribadisce l'incedibilità di Edin Dzeko. Dzeko è incedibile. Non vogliamo vendere il giocatore. La società tedesca non ha intenzione di cedere il centravanti bosniaco Edin Dzeko. Il Milan, ha detto Marbach all'agenzia Dpa, ha chiesto al Wolfsburg di avviare una trattativa per il trasferimento del giocatore. "Oggi annunceremo che non abbiamo alcun interesse", ha aggiunto Marbach, che non sembra intenzionando ad ascoltare le proposte ricevute.

Tutti i siti Sky