Caricamento in corso...
14 giugno 2009

Real, sfuma Villa. Ora è assalto a Ibrahimovic

print-icon
ibr

Zlatan Ibrahimovic nuovo obiettivo del Real che non prenderà Villa

Improvvisa rottura nella trattativa per il passaggio dell'attaccante al club merengue. Le parti sembravano essersi accordate per 42 milioni di euro. Il Times rilancia l'interesse di Perez per l'interista: pronti 94 milioni di euro

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIOMERCATO

Florentino Perez non si ferma più. Dopo Kakà e Cristiano Ronaldo, anche Zlatan Ibrahimovic. E' solo un'indiscrezione della stampa inglese, ma dal presidente del Real Madrid ci si può attendere di tutto. Secondo il sito del quotidiano "Times", i dirigenti del Real avrebbero già avuto un primo incontro con l'entourage dello svedese, dopo aver capito che per l'Inter, di fronte ad un'adeguata offerta, Ibrahimovic non è incedibile. Saltata la trattativa con il Barcellona, ecco il Real. L'Inter avrebbe chiesto 80 milioni di sterline (quasi 94 milioni di euro), praticamente la stessa cifra pagata dalle merengues per strappare Cristiano Ronaldo al Manchester United. Il Real, secondo il Times, ci sta pensando ma preferirebbe inserire nella trattativa, come parziale contropartita economica, l'attaccante argentino Gonzalo Higuain. Inoltre Perez intende fare cassa con le probabili cessioni di Huntelaar al Tottenham e di Heinze e Robben al Liverpool. L'indiscrezione che arriva dall'Inghilterra fa tornare in mente le dichiarazioni rilasciate in settimana da Ibrahimovic: "io so già dove giocherò la prossima stagione"...

Improvvisa, invece, rottura tra Valencia e Real Madrid nella trattativa per il passaggio di David Villa al club merengue. Quando ormai le parti sembravano essersi accordate per 42 milioni di euro, il Valencia ha deciso a sorpresa di rilanciare, chiedendo 50 milioni. Il Real, secondo quanto scrive il quotidiano Marca, non l'ha presa bene e ha deciso di cambiare obiettivo per il ruolo di punta centrale, l'attaccante che giocherà nell'attacco stellare con Kakà e Cristiano Ronaldo. Oltre a Ibrahimovic, Florentino Perez ha deciso di dare l'assalto all'uruguaiano Diego Forlan, per cui l'Atletico Madrid ha fissato una clausola di rescissione di 36 milioni di euro in caso lo svedese non dovesse arrivare.

Tutti i siti Sky