Caricamento in corso...
17 giugno 2009

La Juve dal Real, Ferrara vuole la "diga" Diarra

print-icon
dia

Ciro Ferrara ha individuato il giocatore che farebbe al caso della Juve, il centrocampista del Real Mahamaoudu Diarra

Alessio Secco è volato in Spagna per intavolare la trattativa con i dirigenti merengues. La casa blanca chiede almeno 20-25 milioni di euro. I bianconeri ci pensano: i soldi arriveranno dalle cessioni di De Ceglie, Mellberg, Palladino e Criscito

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

Blitz in Spagna per Diarra. La Juve si muove e si muove pesantemente. Il nuovo obiettivo, la diga davanti alla difesa, le basi solide per la fantasia di Diego. La sponsorizzazione di Cannavaro ha funzionato. Alessio Secco è volato a Madrid e tratta. Il giocatore non accetta il prestito. Vuole almeno 3 milioni di euro all'anno. Questi i colloqui nei giorni precedenti con il suo procuratore Federico Guerra. Il Real, nell'incontro, gli aveva offerto il prolungamento biennale, ma il fascino della Juve dopo 3 anni alla casa Blanca si fa sentire.

Trattativa difficile, difficilissima. Si è trattato a lungo. Il Real non chiede meno di 20 25 milioni di euro. Più o meno quanto lo aveva pagato 3 anni fa dal Lione. In italia rimbalzano i nomi di Huntelaar e Snejideer. Per il momento, non hanno trovato conferme. Confermatissimo invece l'interesse della Juve per il gigante maliano. Come quello per Giuseppe Rossi. Che forse sarà destinato a rimanere un sogno. Ma la Juve vuole verificarlo di persona. Dopo un primo contatto in giornata, a Villareal, nelle prossime ore, aspettano un dirigente della Juventus, per una reunion tecnica, come la chiamano loro.

Facile pensare che sia Secco, facile pensare che si è parlato di Rossi. Juve scatenata, quindi. Ma i soldi da dove arrivano? Dalla cessione della metà di De Ceglie, operazione appena conclusa con il Napoli. Dalla cessione di Mellberg che ha praticamente accettato l'offerta del Panathinaikos. Dalla cessione di Poulsen. Che ha riufiutato il Fenerbahce per motivi familiari, ma che non rientra più nei piani della Juve.

E poi anche dall'operazione Criscito-Palladino, con il Genoa dove la Juve, potrebbe anche inserire Marchionni. Per arrivare poi anche al terzino sinistro. (Dossena?). Juve scatenata. Un centrocampista, un attaccante e un difensore. Due di questi tre potrebbero arrivare dalla Spagna.

Tutti i siti Sky