Caricamento in corso...
18 giugno 2009

"Ibra vale più di Kakà, al giusto prezzo tutto può accadere"

print-icon
ibr

Zlatan Ibrahimovic in agguato, sembra quasi in attesa di una supervalutazione per salutare l'Inter...

Ernesto Paolillo, amministratore delegato nerazzurro, indica più o meno il prezzo di Zlatan perché "al giusto prezzo tutto può succedere", anche che l'Inter venda la sua stella. E spiega: lui vale e costa quasi come Cristiano Ronaldo. VIDEO: IL CASO IBRA

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

"Ibra vale più di Kakà, diciamo poco meno di Cristiano Ronaldo". Ernesto Paolillo indica, più o meno, il prezzo di Ibrahimovic, perché "al giusto prezzo tutto può succedere", anche che l'Inter venda la sua stella.

L'amministratore delegato nerazzurro guarda al bilancio: "Il valore di Ibrahimovic- dice su gazzetta.it- si  avvicina molto al prezzo pagato dal Real Madrid per Cristiano Ronaldo. Non so se andrà via, diciamo che al giusto prezzo tutto può succedere".

Il dirigente dell'Inter ha glissato sulle altre domande di mercato e ha ribadito la volontà della società di puntare sui giovani: "Il  risanamento del bilancio passa per lo stadio di proprietà e la valorizzazione delle nostre squadre giovanili, che da quest'anno  - continua Paolillo - giocheranno tutte con lo stesso schema adottato da Mourinho in modo da facilitare il loro eventuale  ingresso nella prima squadra". Infine l'ad nerazzurro ha annunciato che "Luis Figo diventerà presto un ambasciatore dell'Inter all'estero". 

Tutti i siti Sky