Caricamento in corso...
19 giugno 2009

Il Bologna e Di Vaio raggiungono l'accordo per altri 2 anni

print-icon
di_

Di Vaio, vicecapocannoniere della Serie A, ha contribuito in modo rilevante alla salvezza del Bologna

La società rossoblù ha adeguato il contratto all'attaccante che ha concluso la stagione con 24 reti in campionato. L'agente Pastorello: "Gli è stato garantito quello che era giusto"

COMMENTA NEL FORUM DEL BOLOGNA

Il Bologna e Marco Di Vaio hanno trovato l'accordo per un adeguamento del contratto. Lo ha reso noto la società rossoblù con una nota pubblicata sul suo sito: "Il Bologna F.C. 1909 comunica di aver raggiunto l'accordo col giocatore Marco Di Vaio - si legge - per l'adeguamento del contratto che lega l'attaccante alla società rossoblù".

La punta si lega così al club felsineo per i prossimi due anni. "Gli è stato garantito quello che era giusto - ha detto Federico Pastorello, l'agente di Di Vaio, a Sky - e che lo ha reso felice di restare altri due anni col Bologna".

Il Bologna si è limitato a dire che si è trovato l'accordo. A quanto si è appreso, all'attaccante rossoblù, vicecapocannoniere dello scorso campionato, è stato confermato il biennale, che aveva firmato qualche settimana fa e che è già stato depositato in Lega. E' stato però ritoccato l'ingaggio, che ora dovrebbe aggirarsi sul milione a stagione.

Si è così conclusa una vicenda che negli ultimi giorni aveva visto improvvisamente allontanarsi il giocatore che con 24 gol aveva contribuito alla salvezza del Bologna e la società. Allontanamento che aveva fatto arrabbiare i tifosi, con numerosi messaggi di protesta su internet.

Tutti i siti Sky